A Ponza in concerto Renzo Arbore e l'Orchestra Italiana e un tributo agli Abba

A Ponza in occasione dei festeggiamenti del Santo Patrono si esibiranno a partire dalle ore 21:30 sul palco allestito presso Molo Santa Lucia la Tribute Band Abba Celebration mercoledì 19 e Renzo Arbore e l'Orchestra Italiana giovedì 20 giugno.

Renzo Arbore L’Orchestra Italiana: dopo 26 anni di Orchestra Italiana, Arbore ammette di soffrire di recidività “Sono recidivo e ne vado fiero. Sono un italiano, un italiano vero”. Con ironia e delicatezza, Renzo Arbore sa come scatenare il suo pubblico. Lo ha fatto ovunque nel mondo con l’Orchestra Italiana e continua ancora oggi a coinvolgere le generazioni dei padri e quelle dei figli. Tre ore dense di spettacolo, durante le quali lo showman foggiano non si risparmia mai per il suo pubblico.

“La scaletta del concerto – spiega Renzo Arbore – coniuga il nuovo e l’antico suono di Napoli: voci e cori appassionati, girandole di assoli strumentali, un’altalena di emozioni sprigionate dalle melodie della musica napoletana che evocano albe e tramonti, feste al sole e serenate notturne, gioie e pene d’amore”. “Al suono di “Reginella”, ad esempio - aggiunge lo showman - vedo il pubblico (di tutto il mondo) cantarne a squarciagola il ritornello di questo celebre brano e, magicamente, farsi trasportare proprio là (a Napoli) nella terra da dove quelle emozioni sono partite”.

Renzo Arbore L’Orchestra Italiana approda, accolta sempre con un entusiasmo senza pari, in molti dei più prestigiosi teatri d’Italia e del resto del mondo: New York, Londra, Parigi, Mosca, Tokyo, Caracas, Buenos Aires, San Paolo, Rio de Janeiro, Toronto, Montreal, Sidney, Melbourne, Pechino, Shanghai…e addirittura in questi ultimi anni sembrerebbe essersi rafforzato il ruolo per così dire “istituzionale” dell’Orchestra Italiana con Arbore ormai diffusamente riconosciuto come autentico “ambasciatore” della musica e della cultura “italiana” nel mondo.

Renzo Arbore è circondato da 15 talentuosi musicisti: “…all stars” come ama definirli egli stesso, tra i quali spiccano l’appassionato canto di Gianni Conte, la seducente voce di Barbara Buonaiuto, quella ironica di Mariano Caiano e i virtuosismi vocali e ritmici di Giovanni Imparato. E poi ancora: la direzione orchestrale e il pianoforte di Massimo Volpe, fisarmonica e piano di Gianluca Pica, le chitarre di Michele Montefusco, Paolo Termini e Nicola Cantatore, le percussioni di Peppe Sannino, la batteria di Roberto Ciscognetti, il basso di Massimo Cecchetti e, dulcis in fundo, gli struggenti e festosi mandolini di Raffaele La Ragione, Salvatore Esposito, Salvatore della Vecchia.

Abba Celebration é un live show che attraversa tutta la storia degli Abba dal 74' al 82', dal momento in cui vincono l'Eurovision Song Contest con la canzone 'Waterloo', fino all'ultimo album 'The Visitors'. I 6 musicisti della band The Inspiration reinpersonificano i personaggi originali degli Abba, indossano i costumi simili agli Abba e raccontano aneddoti e curiositá della loro vita privata e artistica. Una vera e propria celebrazione con i più grandi successi: Mamma Mia, Dancing Queen, Fernando, Gimme Gimme Gimme, Money Money, SOS, The Winner Takes It All, Chiquitita...
I video che durante lo spettacolo vengono proiettati su uno schermo gigante, rappresentanoi vari step della storia degli Abba, momenti di grande emozione che gli Abba hanno realizzato nell’arco della loro strepitosa carriera.

I due concerti sono presentati dalla The Boss di Carlo Ritirossi, società che da trent’anni si occupa del management e booking artistico di Artisti tra i più importanti del panorama artistico Italiano ed internazionale.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Natale 2020: musica, presepi e luminarie a Fondi

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 22 dicembre 2020 al 16 gennaio 2021
    • eventi on line
  • Storie di Luce: finalmente sulle torri di Formia

    • Gratis
    • dal 13 al 15 gennaio 2021
    • Torre di Mola e Torre di Castellone
  • Premio di poesia Libero De Libero: la premiazione a Fondi

    • solo domani
    • Gratis
    • 16 gennaio 2021
    • evento on line
  • “Life in the Time of Coronavirus”, la mostra in giro per la città

    • Gratis
    • dal 23 dicembre 2020 al 19 gennaio 2021
    • mostra per le vie della città
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LatinaToday è in caricamento