A Sermoneta la Rievocazione Storica della Battaglia di Lepanto

Torna l’amata e attesa Rievocazione Storica della Battaglia di Lepanto che fa tornare lo splendido Borgo medievale di Sermoneta al 1571.

Nella Battaglia di Lepanto contro la flotta Turca era coinvolto anche Onorato IV Caetani e le truppe sermonetane. Si racconta che nel momento più duro della battaglia Onorato IV invocò l’aiuto della Vergine Maria, facendo voto che avrebbe eretto una chiesa lì dove si trovava un piccolo tabernacolo recante l’immagine della Madonna all’inizio di una mulattiera che conduceva a Sermoneta. Ovviamente la battaglia fu vinta dalle truppe papali e al suo ritorno a casa Onorato IV tenne fede al voto facendo erigere la Chiesa in onore della Madonna della Vittoria, dove fu poi sepolto. Da quel momento ogni seconda domenica di ottobre a Sermoneta si ricorda questo evento storico con una serie di cortei in costume e un Palio in onore della Madonna della Vittoria.

La Rievocazione Storica della Battaglia di Lepanto racconta del ritorno in patria delle truppe Sermonetane con un accurato e sontuoso corteo in costume che coinvolge ogni anno oltre 150 figuranti che faranno rivivere il momento in cui i soldati entrano nelle mura del borgo medievale e scortano Onorato IV fino al Belvedere e poi al Castello dove si ricongiungerà alla sua sposa la contessina Agnesina Colonna.

Dal 5 al 13 ottobre Sermoneta tornerà indietro nel tempo e tra celebrazioni religiose e rievocazioni storiche, nei fine settimana si potrà assistere a spettacoli itineranti per le vie del paese fin dalla mattina, spettacoli folkloristici, mostre sugli antichi mestieri e sugli strumenti di tortura di cinque secoli fa.

Si parte nel pomeriggio di sabato 5 ottobre con la benedizione di cavalli e cavalieri che parteciperanno al Palio della Madonna della Vittoria presso la Chiesa di San Giuseppe e l’inaugurazione di una serie di mostre d’arte lungo corso Garibaldi. Domenica 6 ottobre alle ore 15.30 i cinque rioni di Sermoneta (Borgo, Castello, Portella, Torrenuova e Valle) si sfideranno in una serie di prove di destrezza e il rione vincitore si aggiudicherà il palio, disegnato quest’anno dall’artista Clementina Corbi.

Il clou della Rievocazione Storica si terrà sabato 12 e domenica 13 ottobre: sabato si svolgerà tra le vie del centro storico la Solenne processione dell’effigie della Madonna della Vittoria e domenica il Corteo in costume al quale parteciperanno anche gli Sbandieratori del Ducato Caetani di Sermoneta e gli Archibugieri Trombonieri di Cava de' Tirreni che simuleranno l’assalto al castello.

La manifestazione, iscritta alla Federazione Nazionale Giochi Storici, è organizzata dall'amministrazione comunale di Sermoneta, dall'associazione Festeggiamenti del Centro Storico e dalla Pro Loco. La rievocazione sarà interamente “plastic free” e rientra nel calendario di eventi finanziati dalla Regione Lazio nell'ambito de “L’estate delle meraviglie”.

L’appuntamento

È dunque per sabato 5 e domenica 6 ottobre, in settimana con celebrazioni religiose e di nuovo sabato 12 e domenica 13 ottobre. Nell’ultima giornata di festa dalle 11 alle 23 sarà a disposizione un servizio navetta che dall’area del mercato di Monticchio porterà i visitatori al centro storico.


Il programma della manifestazione

SABATO 5 OTTOBRE
ore 16:00 Chiesa di San Giuseppe
Benedizione dei cavalieri e dei cavalli dei cinque
Rioni del centro storico: Borgo, Torrenuova, Castello, Portella, Valle; benedizione del Palio realizzato dall’artista Clementina Corbi celebrata dal Parroco Don Leonardo Maria Pompei
ore 16:30 Corso Garibaldi
Mostre a tema Rievocazione Storica.
Apertura mostra dei Palii delle precedenti edizioni a cura della Pro Loco;
Mostra fotografica a cura dell’Associazione Festeggiamenti Centro Storico di Sermoneta;
Mostra di acquerelli della pittrice Clementina Corbi
a seguire: Conversazioni sulla Battaglia di Lepanto.

DOMENICA 6 OTTOBRE
ore 15:30 Campo Sportivo Caetani
Palio equestre tra i rioni del Centro Storico: Borgo, Torrenuova, Castello, Portella, Valle, con la partecipazione degli Sbandieratori Ducato Caetani di Sermoneta e di una rappresentanza del Corteo Storico.

LUNEDÌ 7 OTTOBRE
ore 17:00 Santa Messa
ore 18:00 Rione Torrenuova (caserma dei carabinieri):
racconto del miracolo e recita del Santo Rosario alla presenza della Madonna delle Vittorie.

MARTEDÌ 8 OTTOBRE
ore 17:00 Santa Messa
ore 18:00 Rione Borgo (monumento ai caduti):
racconto del miracolo e recita del Santo Rosario alla presenza della Madonna delle Vittorie.

MERCOLEDÌ 9 OTTOBRE
ore 17:00 Santa Messa
ore 18:00 Rione Castello (P.zza San Lorenzo):
racconto del miracolo e recita del Santo Rosario alla presenza della Madonna delle Vittorie.

GIOVEDÌ 10 OTTOBRE
ore 17:00 Santa Messa
ore 18:00 Rione La Portella (Porta Sorda):
racconto del miracolo e recita del Santo Rosario alla presenza della Madonna della Vittoria

VENERDÌ 11 OTTOBRE
ore 17:00 Santa Messa
ore 18:00 Rione Valle (Belvedere):
racconto del miracolo e recita del Santo Rosario alla presenza della Madonna
delle Vittorie.

SABATO 12 OTTOBRE
ore 18:00 Cattedrale Santa Maria Assunta
Santa Messa in onore della Madonna delle Vittorie.
a seguire: solenne processione con l’immagine della Madonna per le vie del paese, accompagnata dalla banda musicale F. Caroso, diretta dal maestro Michele Secci.
a seguire: Loc. Portella • fuochi pirotecnici, della “Pirotecnica F.lli Corsi di Sezze Scalo”, offerti dai cittadini ed esercenti di Sermoneta

DOMENICA 13 OTTOBRE
ore 8:30 Cattedrale Santa Maria Assunta,
Santa Messa
ore 10:00 Per le vie del Centro Storico
 “Momenti di vita Rinascimentale e antichi mestieri”
Piazza San Lorenzo
 “mostra degli strumenti di tortura medievali”
ore 10:30 Cattedrale Santa Maria Assunta
 Santa Messa
ore 15:00 Esibizioni per le vie del paese:
• Sbandieratori del Ducato di Sermoneta;
• Gruppo “La Corte De’ Buffoni;
• Gruppo “Archibugieri Pistonieri Senatore”;
ore 16:00 Palazzo Caetani (Corso Garibaldi)
Inizio della Rievocazione Storica in costumi del ‘500 del ritorno vittorioso dei soldati sermonetani dalla Battaglia di Lepanto, capitanati dal Duca Onorato IV Caetani, (1571-2019) Capitano della Fanteria Pontificia. Partecipazione straordinaria della federazione Regionale dei Cortei Storici del Lazio
a seguire: Da punti diversi del Borgo si muoveranno i vari gruppi e cortei storici per raggiungere il Belvedere, luogo dell’incontro.
ore 16:10 Belvedere
Il Narratore leggerà l’epopea della Battaglia di Lepanto e della partecipazione della famiglia Caetani. Verranno lette delle poesie in dialetto sermonetano scritte dal Dott. Dante Ceccarini su Lepanto.
a seguire: Incontro tra il Duca Onorato IV Caetani, comandante generale della Guardia Pontificia e la Duchessa Agnesina Colonna, la prole, i dignitari e il popolo.
a seguire: Saluto da parte degli Sbandieratori del Ducato Caetani di Sermoneta, del Gruppo La Corte De’ Buffoni e del Gruppo Archibugieri Pistonieri Senatore di Cava de’ Tirreni.
Saluto e presentazione della Federiazione Regionale Cortei Storici del Lazio, presente con una rappresentanza delle città iscritte.
al termine Il Corteo Storico sfilerà per le vie principali del paese per raggiungere la Cattedrale di Santa Maria.
a seguire Piazza Santa Maria Assunta e Cattedrale S. Maria

Il Corteo Storico entrerà nella cattedrale dove si svolgerà la cerimonia di  ringraziamento alla Vergine per la vittoria ottenuta, la coppia ducale reciterà la preghiera alla Vergine; al termine Il Corteo Storico al completo raggiungerà Fuori Porta presso il Bastione San Sebastiano, per la cerimonia di chiusura con “l’attacco alle mura” da parte degli “Archibugeri Pistonieri Senatore di Cava dè Tirreni”. (Si fa presente che saranno esplosi colpi a salve che provocheranno rumore).
Terminata l’esibizione il corteo farà rientro al Centro Storico dove si concluderà l’evento.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Favole di Luce: il Natale di Gaeta si illumina di mille colori

    • Gratis
    • dal 3 novembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Centro cittadino
  • Festival delle fiabe a Campodimele

    • Gratis
    • dal 19 al 20 dicembre 2019
    • Centro storico
  • Il magico bosco di Natale a Pontinia

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 7 gennaio 2020
    • Parco del monumento ai caduti

I più visti

  • Favole di Luce: il Natale di Gaeta si illumina di mille colori

    • Gratis
    • dal 3 novembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Centro cittadino
  • Festival delle fiabe a Campodimele

    • Gratis
    • dal 19 al 20 dicembre 2019
    • Centro storico
  • Il magico bosco di Natale a Pontinia

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 7 gennaio 2020
    • Parco del monumento ai caduti
  • I SognAttori presentamo la rassegna di teatro amatoriale: Il Teatro è per Tutti

    • dal 26 ottobre 2019 al 16 maggio 2020
    • Teatro San Francesco
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LatinaToday è in caricamento