Famiglie a Teatro: a Sezze va in scena “Zeza e Pulcinella”

Prosegue presso l’Auditorium Mario Costa di Sezze la rassegna Famiglie a Teatro curata da Julia Borretti di Matutateatro, che ha selezionato tra gli spettacoli dedicati ai più giovani le migliori compagnie d’Italia.

In programma per sabato 14 novembre alle 17.30 lo spettacolo Zeza e Pulcinella dell’acclamata compagnia del Teatro Bertolt Brecht di Formia. Una compagnia che si misura da anni con il teatro classico rivisitando determinati personaggi e stereotipi come nel caso di questo spettacolo.

Zeza e Pulcinella racconta la storia di due giovani Don Nicola e Vincenzella che vorrebbero sposarsi ma il padre di lei, Pulcinella, è assolutamente contrario, diverse vicissitudini vedranno Zeza, madre di Vincenzella, schierarsi con i giovani e “lavorare” alacremente fino all’immancabile lieto fine.

Le particolari tecniche della Compagnia Teatro Bertolt Brecht fondono teatro di figura con teatro di strada e la commedia dell’arte, proponendo uno spettacolo che divertirà grandi e piccini.

Lo  spettacolo di Pompeo Perrone vede in scena Maurizio Stammati, Francesca De Santis, Margherita Vicario, Pompeo Perrone, Dilva Foddai, Chiara Ruggeri, Salvatore Caggiari, per la regia di Maurizio Stammati.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Presepi e Ricordi: la mostra a Sermoneta

    • Gratis
    • dal 31 ottobre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Palazzo Caetani
  • Piranesi a Cori: la città celebra i 300 anni dalla sua nascita

    • dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo della Città e del Territorio
  • Famiglie a Teatro: la settima edizione al Costa di Sezze

    • dal 25 ottobre al 13 dicembre 2020
    • Auditorium Mario Costa
  • Volare Concerto a Domenico Modugno: on line lo spettacolo di e con Gennaro Cannavacciuolo

    • solo oggi
    • Gratis
    • 4 dicembre 2020
    • Evento on line
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LatinaToday è in caricamento