A Maenza con i Beagles: una serata all’insegna della buona musica dagli anni ’60 agli ‘80

In occasione dell’anniversario dell’incisione del primo LP dei Beatles Please Please Me realizzata l’11 febbraio 1963, si terrà nel Castello Baronale di Maenza un concerto tributo ai Beatles e alla migliore musica dagli anni ’60 agli anni ’80.

Ad esibirsi la band The Beagles che oltre a proporre le canzoni più amate dei Beatles, si produrrà in cover di Rolling Stones, Pink Floyd, Jimi Hendrix, Dire Straits, Eric Clapton, oltre a presentare loro brani inediti in pieno stile pop-rock di quegli anni.

La band, attiva dai primi anni 2000, è composta da: Paolo Tirincanti (Chitarra e voce solista), Claudio Sindici (Basso e voce), Guido Verlicchi (Chitarra e voce) e Ruggero Stefani (Batteria e voce).

Una serata all’insegna della buona musica, ma anche delle eccellenze gastronomiche locali infatti a partire dalle 19.30 ci sarà anche una degustazione di tipicità italiane a cura di AgriCultura.

Lo spettacolo, a ingresso gratuito è organizzato d dal Comitato AgriCultura della Confederdia Lazio, in collaborazione con Pro Loco Maenza e Associazione ARTE, è patrocinato da Comune di Maenza, Vinicibando e Agroalimentare in Rosa.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Festa della mamma: nelle piazze pontine le azalee della ricerca di AIRC

    • oggi e domani
    • dal 8 al 9 maggio 2021
    • piazze di Latina e provincia
  • Riapre il Teatro Moderno: sei repliche per lo spettacolo “Fino alle Stelle”

    • dal 7 al 16 maggio 2021
    • Teatro Moderno
  • Dai Ciclopi a Napoleone: trekking al Circeo con la Pro Loco di San Felice

    • solo domani
    • 9 maggio 2021
    • Promontorio del Circeo
  • 2021 with Contemporary Art: le opere di Nun in mostra alla Benacquista Assicurazioni

    • Gratis
    • dal 2 al 26 maggio 2021
    • Benacquista Assicurazioni
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LatinaToday è in caricamento