#tuttanatastoria: al Valle dei Corsari si omaggia la Radio

Oltre trent’anni fa, proprio nell’estate del 1985 impazzava il singolo I Lova My Radio cantato da Taffy e prodotto da Claudio Cecchetto, uno dei maggiori guru della discografia italiana di quegli anni, e le radio erano il principale mezzo per diffondere la musica.

Un omaggio alla radio

 Il Valle dei Corsari sabato 21 luglio vuole omaggiare proprio la Radio, con il quarto appuntamento del format #tuttanatastoria: I love my Radio. La musica del passato, del presente e le nuove tendenze del futuro suoneranno per tutta la notte per far ballare appassionati di tutte le età. Protagonisti della serata non solo la musica e le hit di successo ma anche i jingle più famosi del passato e le voci storiche della radio. Ai dischi Flavio Ferdinandi, con lui il dj Fabio Guglietta ed il vocalist Alessio Campanelli e novità della serata la chitarra parlante di Antonello Sassone.

E il  #sabatorebelde

Come sempre la sala 2 sarà riservata agli appassionati di musica latinoamericana e dei balli sensuali che faranno suonare dalla consolle i dj El Musico, la guest dj Xavier e la special guest star Ivancito Camaguay oltre al reggaeton del dj Alessio D'Angelo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

I più visti

  • I SognAttori presentamo la rassegna di teatro amatoriale: Il Teatro è per Tutti

    • dal 26 ottobre 2019 al 16 maggio 2020
    • Teatro San Francesco
  • Favole di Esopo al Tempio di Giove Anxur

    • dal 30 novembre 2019 al 25 gennaio 2020
    • Tempio di Giove Anxur
  • A Private Matter: alla LM Gallery lo sguardo indiscreto di sette artisti internazionali

    • Gratis
    • dal 30 novembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • LM Gallery Arte Contemporanea
  • “Storie e Personaggi dagli Archivi del DMI” allo Spazio COMEL

    • Gratis
    • dal 11 al 26 gennaio 2020
    • Spazio COMEL Arte Contemporanea
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LatinaToday è in caricamento