Per Scenari Contemporanei va in scena a Sezze: Vania

Nuovo appuntamento con Scenari Contemporanei la rassegna teatrale dell’Auditorium Costa di Sezze, a cura di Titta Ceccano di Matutateatro e promossa da ATCL Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio e Comune di Sezze.

In programma per sabato 2 dicembre lo spettacolo Vania, ideazione e regia di Stefano Cordella, in scena Vanessa Korn, Fabio Zulli, Francesca Gemma, Umberto Terruso della Compagnia Oyes.

Prendendo spunto dallo Zia Vanja di Cechov, ci si interroga sulle esistenze dei trentenni di oggi, le loro aspettative, i loro timori, la loro vita: come i protagonisti del dramma russo, anche i protagonisti dello spettacolo sono consapevoli di non vivere la vita nel modo che vorrebbero e che il cambiamento comporta una serie di paure, riflessioni e decisioni da prendere.

Lo spettacolo ha riscosso grande successo in tutta Italia, vincendo inoltre il premio Giovani realtà del teatro del 2015, del bando NEXT 2016 della Regione Lombardia e finalista al premio In box 2017.

L’appuntamento è dunque all’Auditorium Costa sabato 2 dicembre alle ore 21.00, per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare i numeri 3271657348  o 3291099630, inviare una email all’indirizzo info@matutateatro.it oppure visitare il sito www.matutateatro.com.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • CoronArte, gli artisti si raccontano in una mostra digitale

    • Gratis
    • dal 25 marzo al 5 giugno 2020
    • profilo Instragram di Andrea Speziali
  • A Piana delle Orme torna Elettron

    • Gratis
    • dal 13 al 14 giugno 2020
    • Museo di Piana delle Orme
  • Il Maggio dei Libri con Sintagma

    • Gratis
    • dal 6 al 31 maggio 2020
    • pagina facebook e sito di Sintagma
  • Maggio dei Libri: gli autori locali on line

    • Gratis
    • dal 14 maggio al 2 giugno 2020
    • pagine facebook delle associazioni promotrici
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LatinaToday è in caricamento