“Laboratorio Smart City” a Latina, premiato il progetto vincitore

L’iniziativa di Comune, Regione Lazio e Lazio Innova, per startup che propongono prodotti e servizi innovativi per una città intelligente. Vince il progetto di mobilità urbana di PickMeApp

E’ arrivato a conclusione il “Laboratorio Smart City”, il percorso dedicato a startup con prodotti e servizi innovativi in ambito Smart City, con l’obiettivo di ridurre spese e consumi nella gestione del bene pubblico e per migliorare i servizi al cittadino e alle imprese. Oggi in modalità webinar c’è stata la premiazione del progetto vincitore a cui hanno preso parte tra gli altri Damiano Coletta, sindaco di Latina, Nicola Tasco, presidente di Lazio Innova e Luigi Campitelli, direttore operativo Spazi Attivi di Lazio Innova.

Vincitrice dei 10mila euro in palio PickMeApp di PickMeApp SRL che potrà inoltre avviare la sperimentazione del proprio progetto nel comune di Latina. L'ente valuterà comunque la possibilità di avviare sperimentazioni anche per i progetti che non sono risultati vincitori.

“L’innovazione - ha detto il sindaco Damiano Coletta - è uno dei cardini sui quali dobbiamo fondare non solo la società del futuro ma anche quella del presente. E questo periodo di emergenza ha dimostrato ancora di più quanto sia importante migliorare i servizi al cittadino e alle imprese attraverso prodotti smart. Ringrazio tutti i partecipanti al ‘Laboratorio’, Latina è una città giovane e ha bisogno di idee innovative che provengano dai giovani”.

Il Laboratorio Smart City è una delle attività previste dal programma “Latina Smart City” che il Comune di Latina e la Regione Lazio, tramite Lazio Innova, hanno avviato per promuovere nuovi percorsi di sviluppo economico sostenibile per il territorio pontino. “L’emergenza che si è creata a seguito del Covid-19 – sottolinea il presidente di Lazio Innova Nicola Tasco - ha messo alla luce come le città intelligenti siano in grado di affrontare con maggiore successo la crisi. Il nostro impegno, come testimoniano i risultati raggiunti con il Laboratorio di Latina Smart City, è proprio quello di sostenere e incoraggiare le imprese e le startup nello sviluppo di sistemi e di piattaforme innovative, che permettano di offrire servizi anche nell’ottica di un risparmio economico e di sostenibilità ambientale”.

Al termine del percorso formativo che si è tenuto nello Spazio Attivo di Latina, 7 le startup che hanno definito progetti pilota innovativi:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

- Beekon City di Hendo Srls, una piattaforma che attraverso tecnologia beacon rende fruibili le informazioni all'interno del territorio urbano;
- Idrohub di Federico D’Urso, Claudio Nanni e Karim Thib, con attività ricreative e didattiche in ambito agricoltura idroponica urbana, per la rigenerazione produttiva e sociale del territorio;
- Medigard di EDIGARD Mauro Venanzi Tivoli e Daniela Rendini, il giardino terapeutico aeroponico indoor Healing Garden dotato di un sistema innovativo a supporto delle terapie del benessere;
- PickMeApp di PickMeApp SRL, una piattaforma che propone un nuovo modello di mobilità urbana per città intelligenti, soprattutto per bambini, ragazzi, anziani e disabili;
- Powahome di Powahome SRL, un sistema di smart home non invasivo, per case e uffici, che permette di controllare tramite smartphone, da qualunque parte del mondo, luci e utenze elettriche, con misurazione in tempo reale dei carichi elettrici;
- Qu@dro di Arch4Energy SRLS, il sistema legge i quadri elettrici di qualsiasi sistema energetico dislocato sul territorio tramite una scheda prepagata 4G/5G;
- Ride Hybrid Mobility di Smart Mobility SRL, un servizio di mobilità ibrida condivisa che rivoluziona la mobilità urbana grazie alla dislocazione dei mezzi in stazioni virtuali e all’utilizzo di un powerbank innovativo, prodotto e distribuito direttamente dall’azienda.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Lutto nell'Arma: stroncato da un malore un luogotenente dei carabinieri del Nas di Latina

  • Coronavirus: in provincia nessun nuovo caso, 11 pazienti nel Lazio e un decesso

  • Aggressione sulla pista ciclabile, l'arrestato al giudice: "Le ragazze mi avevano rubato il telefono"

Torna su
LatinaToday è in caricamento