rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
life Cisterna di Latina

Cisterna “Separa e risparmia”, differenziata informatizzata a punti

Nuovo sistema di raccolta dei rifiuti per il comune guida in provincia. A chi seguirà il progetto saranno regalati dei punti per lo sconto da utilizzare nei supermercati convezionati

Cisterna all’avanguardia nella raccolta differenziata. Rispetto dell’ambiente gettando un occhio al portafoglio, questo il leit motiv del nuovo sistema di Raccolta Differenziata Informatizzata “a punti” che partirà alla fine del mese di febbraio.

“Separa e risparmia” è lo slogan innovativo del progetto che ha visto camminare a braccetto la Società Cisterna Ambiente e il Comune, guida in provincia e tra i primi in tutta la regione ad avviare un sistema così avanzato.

“Il servizio andrà, progressivamente, a completare la raccolta differenziata stradale nella zona urbana centrale e ad informatizzare il centro raccolta comunale” si legge in una nota.

In determinate aree del centro urbano verranno posizionate delle isole ecologiche ESE-CAV 6x1700 attive 24 ore su 24 mentre agli utenti verranno rilasciate tessere personalizzate di identificazione. Attraverso un lettore, la tessera consentirà il conferimento in modo differenziato di carta, multimateriale pesante (plastica, lattine, vetro) umido, indifferenziato, e per ognuno di questi, a seconda di quantità e tipologia, verranno ‘caricati’ dei punti da poter utilizzare in alcuni supermercati convenzionati sul territorio.

In questo modo il rifiuto diventa una risorsa e acquista un valore economico che può contribuire a far quadrare il bilancio di una famiglia.

L’iniziativa partirà in fase sperimentale a fine febbraio ed interesserà per prime le zone delle vie Einaudi, De Nicola, Sturzo, Sforza, Togliatti e De Gasperi per un totale di circa 150 utenze domestiche; per i residenti è fissato un incontro informativo con i tecnici di Cisterna Ambiente domani, 9 febbraio, alle 19 all’interno della palestra dell’Istituto Superiore W.O.Darby di via Einaudi.

“Cisterna – afferma il Sindaco Antonello Merolla – con questo sistema innovativo di raccolta differenziata, conferma il suo impegno nel rispetto dell’ambiente e si pone all’avanguardia certamente a livello provinciale e regionale. Il servizio partirà in fase sperimentale per poi estendersi progressivamente all’intero centro urbano anche con il coinvolgimento di tutte le attività commerciali che vorranno aderire alla campagna di raccolta punti. Confidiamo nella partecipazione dei cittadini e, in base agli effettivi risultati raggiunti, è intenzione dell’amministrazione di ridefinire i criteri di premialità allargandoli anche allo sconto sulla TARSU”.

I supermercati che aderiscono alla campagna di raccolta punti sono i supermercati Carrefour Market, Coop, SISA. Il punteggio maturato con il conferimento differenziato verrà caricato mensilmente sulle tessere del supermercato scelto dall’utente. Sono previsti 20 punti/kg per il multimateriale pesante, 10 punti/kg per la carta e l’organico, 0 punti/kg per l’indifferenziato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cisterna “Separa e risparmia”, differenziata informatizzata a punti

LatinaToday è in caricamento