Martedì, 19 Ottobre 2021
mobilità Cisterna di Latina

Mobilità sostenibile a Cisterna, Comune: “Andare in treno e in bici ora conviene”

Il servizio di bike sharing di Cisterna entra a far parte della partnership tra Bicincittà e Trenitalia Regionale per incentivare la mobilità sostenibile su rotaia e due ruote. Sconti e vantaggi

A Cisterna il binobio treno+bici conviene. Il comune pontino, infatti, è entrato a far parte della partnership siglata tra Bicincittà e Trenitalia Regionale per incentivare la mobilità sostenibile su rotaia e due ruote. Un’iniziativa che, commentano dall’Amministrazione, permette alla città di Cisterna di diventare “sempre più smart e sempre più green".

L’accordo, che arriva a meno di un anno dall'inaugurazione del servizio di bike sharing di Cisterna, prevede 10 euro di sconto per i clienti regionali Trenitalia che stipuleranno l’abbonamento con il servizio di bike sharing, che quindi avrà un costo di soli 10 euro (comprensivo della prima ricarica da 5€ e di 5 € di copertura assicurativa RCT) anziché di €20.

La convenzione è già attiva a Cisterna, unica città pontina al fianco di realtà come Torino e Area metropolitana, Padova, Venezia, Rimini, La Spezia, Como, Cremona, Cuneo, Carrara, Savona, Perugia, Terni, Biella, Busto Arsizio, Monza, Lecco, Montecatini, Civitavecchia, San Donato Milanese, Treviso. 

“L’obiettivo è quello di sviluppare una mobilità sempre più sostenibile rendendo la bicicletta una naturale estensione del servizio ferroviario. Cinque - ricorda l’Amministrazione - le ciclostazioni di bike sharing presenti a Cisterna: stazione ferroviaria, piazza XIX Marzo, piazzale del cimitero, via Monti Lepini (parcheggio di fronte il Poliambulatorio), quartiere San Valentino (fronte Centro Polivalente)”.

"L’accordo tra Bicincittà e Trenitalia è sicuramente molto interessante e incentivante – commenta il sindaco Eleonora Della Penna – che pone la nostra città ancor più all’avanguardia nella mobilità sostenibile. Cisterna è l’unico comune pontino e il secondo nel Lazio (l’altro è Civitavecchia) in cui è possibile scendere dal treno e usufruire della convenzione per proseguire il viaggio in bicicletta con uno sconto del 50 percento. Il bike sharing è un servizio di tutti e per tutti, pendolari, visitatori, residenti. Dobbiamo esserne orgogliosi, tutelarlo e tramite un bando ministeriale speriamo presto di poterlo potenziare".

Per tutte le informazioni relative alla promozione BicinCittà e Trenitalia, gli utenti possono consultare il sito internet comunale o il portale https://convenzioni.bicincitta.com.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mobilità sostenibile a Cisterna, Comune: “Andare in treno e in bici ora conviene”

LatinaToday è in caricamento