Mobilità, novità per l’estate: a Gaeta Medievale parte il Bus Sociale

L'iniziativa nell'ambito delle politiche di Welfare dell'amministrazione comunale per agevolare la mobilità delle persone anziane (over 65) e delle persone diversamente abili nel centro storico di Gaeta

Novità per l’estate: a Gaeta Medievale dal prossimo fine settimana parte il Bus Sociale. 

L’importante iniziativa rientra nell'ambito delle politiche di Welfare dell'amministrazione comunale  ed ha come obiettivo quello di agevolare la mobilità delle persone anziane (over 65) e delle persone diversamente abili nel centro storico di Gaeta, garantendo loro il diritto all’accessibilità e alla fruibilità dei luoghi e dei servizi in una delle zone meno servite dal trasporto pubblico per la morfologia del territorio. 

“Un progetto di alta valenza sociale” commentano dall’amministrazione. L’iniziativa al via in forma sperimentale dall'8 luglio fino al 31 agosto 2016; sarà garantito un servizio navette quotidiano completamente gratuito, dal lunedì al sabato, dalle 8.30 alle 12.30, ad uso esclusivo delle persone anziane e diversamente abili. 

“Per usufruirne sarà sufficiente esibire al conducente un documento d’identità o la documentazione sanitaria attestante invalidità civile e dello “stato di handicap” (L.104/92). Nel caso di persone assistite, l’accesso sarà esteso anche all’accompagnatore. Al fine di assicurare l’accessibilità agli utenti più in difficoltà e mantenere una dimensione relazionale protetta, il servizio sarà realizzato con un pulmino attrezzato per diversamente abili, con disponibilità di 8 posti di cui 2 riservati ad utenti in sedia a rotelle”.

"Diamo il via, in forma sperimentale nei mesi di luglio e agosto, al Bus Sociale, un pulmino gratuito adeguatamente attrezzato per venire incontro alle persone anziane e diversamente abili nelle loro esigenze di mobilità quotidiana, all'interno di un quartiere dove la mobilità è resa complessa dalla morfologia del territorio. Abbiamo pensato al Bus Sociale perché il diritto all'accessibilità ed alla fruibilità dei luoghi e dei servizi appartiene a tutti. Perché la mobilità all'interno del proprio quartiere è un diritto di tutti. Parte nel periodo estivo, sicuramente il più difficile per la mobilità cittadina considerati i flussi turistici, ed è attivo tutti i giorni dal lunedì al sabato, per poter essere davvero utile! Anche così Gaeta cambia.

Sono evidenti a tutti - sottolinea il Primo Cittadino - le difficoltà nell'attuale momento storico a realizzare politiche di Welfare di ampio respiro, ad ogni grado di governo: centrale, regionale, provinciale  e comunale. La nostra amministrazione, tra mille difficoltà oggettive, sta comunque portando avanti il proprio programma "Welfare ed Economia", finalizzato al benessere sociale e alla ripresa economica. Varie le iniziative promosse e le azioni di governo condotte per il raggiungimento di tali finalità”.

bus_sociale_gaeta_1-2

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Latina usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento