Green

“Puliamo il mondo”: 35mila volontari in azione nel Lazio. Le tappe in provincia di Latina

Eventi anche a Latina, Terracina, Minturno e Fondi. Più di 100 gli appuntamenti in tutta la regione

Più di 100 iniziative e 35mila volontari in azione in tutta la regione per la storica campagna di Legambiente “Puliamo il Mondo” che ha interessato diversi territori del Lazio facendo tappa anche nella provincia di Latina.

Giornate speciali per le città e i territori coinvolti grazie al gran lavoro dei circoli di Legambiente in ogni provincia impegnati per ripulire strade, piazze, parchi, spiagge e sponde dei fiumi dai rifiuti abbandonati

“La Spiaggia di Coccia di Morto a Fiumicino, che abbiamo tante volte raccontato per l’incredibile quantità di rifiuti sulla sabbia e tra le dune, oggi è bella come non lo era da molto tempo - dichiara Roberto Scacchi presidente di Legambiente Lazio - questo risultato lo dobbiamo all’impagabile e straordinaria forza del volontariato: quello di aziende che mettono sempre più forza nelle loro azioni a sostegno dell’ambiente, quello dei circoli di Legambiente, quello delle migliaia di persone che indossano guanti e pettorine e si fanno da fare per i territori. In questa porzione di costa come  in tutti gli eventi di Puliamo il Mondo nel Lazio, i luoghi coinvolti oggi sono luoghi migliori grazie a un volontariato che sembra un fiume in piena vestito di giallo”.

Gli eventi nel Lazio si sono svolti grazie ai circoli “Arcobaleno Pontino” a Latina, “Pisco Montano” a Terracina, “Il Cigno” a Frosinone, “SudPontino” a Minturno, “Luigi Di Biasio” a Fondi, “Mondi Possibili” a Anticoli, “Le Rondini” ad Anzio, “Legambiente Tivoli”, “Artemisio” a Velletri, il circolo di Anagni ad Alatri, “Wolf” a Fiuggi. E poi a Roma, le operazioni sono state organizzate dai circoli “Gemme”, “Garbatella”, “Perseidi”, “Si può Fare”, “Ecoidea”, “Litorale Romano”, “Agro Romano Meridionale”, “Monteverde”, “Cellulosa” nell’ambito del progetto “Lavori in Corso”. Altri appuntamenti di Legambiente Lazio sono stati organizzati poi alla Riserva di Monte Mario, Casal Monastero, Ponte Sisto e Ponte Nomentano, a Via Lemonia e al Parco Schuster, dell’Associazione Cefalonia forever al Sentiero Trilussa, del Comitato di Quartiere Valle dell’Inferno al Parco dei Fornaciari, del Comitato Valle Aurelia, dell’associazione Insieme per l’Aniene e del comitato cittadino in Via Monte Nevoso. Tante anche le Amministrazioni comunali e i parchi regionali che hanno aderito e stanno organizzando le loro giornate.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Puliamo il mondo”: 35mila volontari in azione nel Lazio. Le tappe in provincia di Latina

LatinaToday è in caricamento