Lunedì, 14 Giugno 2021
Famiglia

Pontinia a sostegno delle famiglia, parte il progetto “Family Day”

Fortemente voluto dal sindaco Tombolillo al via il progetto nato grazie all'impegno di Ami Latina. Il servizio prende il via a febbraio e durerà per tutto il 2013

La sezione territoriale di Latina dell’AMI, Associazione Matrimonialisti Italiani, ha raggiunto un accordo con il Comune di Pontinia in base al quale i soci appartenenti al direttivo offriranno, a partire dal mese di febbraio e per l’intero anno 2013, una prima consulenza legale (civile e penale) in materia di diritto di famiglia e minorile, nonché una prima consulenza di mediazione familiare interamente gratuiti per gli utenti segnalati dall’Assessorato Servizi Sociali e Sanità del Comune di Pontinia.

Si tratta di un progetto, denominato “Family Point”, di cui l’associazione si fa promotrice e che è stato fortemente voluto dal Sindaco del Comune di Pontinia, Eligio Tombolillo, nell’ottica di tutelare la persona e con l’obiettivo di creare una maggiore sensibilizzazione in merito alla difficile materia della famiglia e aiutare con professionalità e sensibilità chi si approccia per la prima volta alle problematiche familiari (civili e penali) inerenti alla separazione, al divorzio, all’adozione.

Pertanto il servizio sarà espletato, ad esclusivo titolo di volontariato sociale senza oneri o rimborsi per i soggetti coinvolti, nelle seguenti giornate: 21 febbraio, 28 marzo, 18 aprile, 23 maggio, 13 giugno, 4 luglio e con quadro orario compreso tra le 15.00 e le 17.00.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontinia a sostegno delle famiglia, parte il progetto “Family Day”

LatinaToday è in caricamento