menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imu, verso l’ultima rata di dicembre: scadenze e aliquote a Latina

Il 17 dicembre 2012 è il termine ultimo per il pagamento dell'imposta. Di seguito vi forniamo tutte le informazioni necessarie in merito alle aliquote e alle scadenze nel comune di Latina

Il prossimo 17 dicembre è il termine ultimo per il pagamento l’ultima rata dell’Imu, l’imposta municipale unica – sia per chi ha deciso di saldare l’imposta in due che in tre tranche -.

Di seguito vi forniamo tutte le informazioni fornite dal Comune di Latina in merito ad aliquote e detrazioni che possono risultare utili.

ALIQUOTE:

-    aliquota di base: 1,06 per cento;
-    aliquota abitazione principale: 0,4 per cento;
-    aliquota fabbricati rurali ad uso strumentale: 0,1 per cento;
-    aliquota immobili strumentali all'attività d'impresa ovvero all'esercizio di arti e professioni ossia quelli posseduti dal soggetto passivo a titolo di proprietà o di altro diritto reale di godimento ed utilizzati in via esclusiva per l'esercizio delle suddette attività, direttamente dallo stesso soggetto passivo: 0,91 per cento;
-    aliquota fabbricati costruiti e destinati dall'impresa costruttrice alla vendita, fintanto che permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati, e comunque per un periodo non superiore a tre anni dall'ultimazione dei lavori: 0,91 per cento;
-    aliquota immobili locati con patti concordati: 0,76 per cento.

DETRAZIONI: Il Comune di Latina prevede due possibili detrazioni:

-    per l'unità immobiliare adibita ad abitazione principale del soggetto passivo e per le relative pertinenze, si detraggono, fino a concorrenza del suo ammontare, 200 euro, oppure l'importo della detrazione definitivamente stabilita dallo Stato qualora dallo stesso modificata, rapportati al periodo dell'anno durante il quale si protrae tale destinazione; se l'unità immobiliare è adibita ad abitazione principale da più soggetti passivi, la detrazione spetta a ciascuno di essi proporzionalmente alla quota per la quale la destinazione medesima si verifica;

-    detrazione 50 euro per ciascun figlio di età non superiore a ventisei anni oppure dell'importo di maggiorazione definitivamente stabilito dallo Stato qualora modificato, purché dimorante abitualmente e residente anagraficamente nell'unità immobiliare adibita ad abitazione principale; l'importo complessivo della maggiorazione, al netto della detrazione di base, non può superare l'importo massimo di 400 euro oppure l'importo complessivo di maggiorazione definitivamente stabilito dallo Stato qualora modificato, da intendersi pertanto in aggiunta alla detrazione di base. (fonte comune.latina.it)

CHE COS'È L'IMU?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento