Caldo, ancora due giorni “di fuoco”: temperature bollenti anche a Latina

Livello di allerta 2 giovedì 27 giugno mentre per venerdì 28 giugno previsto bollino rosso nel capoluogo pontino, come in altre 15 città italiane

Saranno ancora due giorni “di fuoco” quelli che vivranno anche i pontini fino a venerdì 28 giugno. L’ondata di caldo africano annunciata ad inizio settimana sta attraversando il Paese non risparmiando neanche il Lazio e la provincia di Latina per un finale del mese di giugno decisamente rovente con temperature superiori alle medie. 

Sono attesi in questi giorni anche picchi di 40 gradi in diverse città italiane. Domani, giovedì 27 gennaio, sarà una giornata da bollino rosso in 6 città italiane, venerdì in 16, compresa Latina. 

Secondo l’ultimo bollettino sulle ondate di calore del Ministero della Salute, infatti, oggi e di domani, mercoledì 26 e giovedì 27 giugno, sono due giornate da bollino arancione; venerdì invece sarà una giornata da bollino rosso, che indica il massimo livello di rischio per tutta la popolazione, non solo quindi le fasce della popolazione fragili.

Caldo: aumenato i consumi di frutta e gelati 

Si prevedono per domani a Latina temperature massime di 35 gradi - 38 quelle percepite -, destinate ancora a salire venerdì 28 luglio quando è previsto il livello di allerta 3 - che indica condizioni di emergenza (ondata di calore) con possibili effetti negativi sulla salute di persone sane e attive e non solo sui sottogruppi a rischio come gli anziani, i bambini molto piccoli e le persone affette da malattie croniche -; secondo quanto riportato dal bollettino del Ministero la colonnina di mercurio arriverà fino a 36 gradi - 39 quelli percepiti -. 

App "Caldo e Salute" della Regione Lazio 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Dramma a Terracina: uomo si toglie la vita impiccandosi a un ponte

Torna su
LatinaToday è in caricamento