Arriva l’ondata di caldo “africano”: salgono le temperature anche a Latina

Grande caldo anche nella provincia pontina nell’ultima settimana di giugno; il picco tra le giornate di mercoledì e venerdì

Colpirà anche il Lazio e la provincia di Latina l’ondata di caldo "africano" che si affaccia da oggi sul Paese. Secondo gli esperti le temperature, già elevate in questi giorni, sono destinate ad aumentare di giorno in giorno. Il caldo comincerà a fare sul serio da mercoledì 26 giugno, con il picco che si avrà invece tra le giornate di giovedì 27 e venerdì 28 giugno e con la colonnina di mercurio che in alcune zone dell’Italia potrà sfiorare anche i 40 gradi. 

Colpirà dunque anche la provincia pontina la straordinaria ondata di calore che chiuderà il mese di giugno con un aumento delle temperature in questi giorni. Secondo l’ultimo bollettino sulle ondate di caldo del Ministero della Salute, quella di oggi e di domani, 24 e 25 giugno, saranno a Latina - tra le città monitorate dal Ministero della Salute - due giornate da bollino giallo, più caldo invece mercoledì quando ci sarà un livello di allerta 2 - bollino arancione - che prevede temperature elevate e condizioni meteorologiche che possono avere effetti negativi sulla salute della popolazione, in particolare nelle persone più suscettibili, come bambini ed anziani. 

Regione lancia un'app per le info sulle ondate di calore

La colonnina di mercurio, secondo quanto riporta oggi il bollettino del Ministero della Salute, segna 30 gradi di massima oggi e 32 gradi domani, mentre saranno 35 i gradi percepiti. Secondo le previsioni, salgono ancora le temperature mercoledì quando si arriverà anche ai 36 gradi percepiti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Morto dopo un inseguimento notturno di una ronda, processo davanti alla Corte di Assise per omicidio

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: “Ho deciso di collaborare per non essere ammazzato"

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: minacce anche per controllare il prezzo del pesce al mercato

Torna su
LatinaToday è in caricamento