Martedì, 28 Settembre 2021
Meteo

Caldo, bollino arancione a Latina ed in parte del Lazio. Attenzione alta

L’Assessorato regionale alla Sanità: “E’ molto importante seguire le indicazioni volte alla tutela e alla salvaguardia di tutti i cittadini, in particolare anziani, bambini e persone vulnerabili”

Come era stato anticipato ad inizio settimana, il caldo è tornato a farsi sentire nella provincia pontina come anche nel resto del Lazio. Secondo l’ultimo bollettino sulle ondate di calore del Ministero della Salute quella di oggi, mercoledì 7 luglio, è una giornata da bollino arancione a Latina, vale a dire il livello di allerta 2 - da 0 a 3 - che prevede “temperature elevate e condizioni meteorologiche che possono avere effetti negativi sulla salute della popolazione ed in particolare nei sottogruppi di popolazione suscettibili”. Le temperature massime toccano i 34 gradi a Latina, arrivando fino ai 38 per quelle percepite.

Ma è una giornata da bollino arancione oggi anche a Frosinone e Rieti, mentre va leggermente meglio a Roma e Viterbo (bollino giallo). Proprio in virtù dell’alto livello di allerta in tutto il Lazio, l’Assessorato alla Sanità della Regione ha ricordato attraverso una nota che “è molto importante seguire alcune indicazioni volte alla tutela e alla salvaguardia di tutti i cittadini, in particolare anziani, bambini e persone vulnerabili. Il Ministero della Salute - ha aggiunto - ha pubblicato il decalogo ‘Come proteggersi dal caldo durante l'epidemia Covid-19’, dove sono elencati tutti i consigli su come affrontare il caldo, in casa e fuori casa, durante la pandemia da nuovo coronavirus”.

I consigli utili

Di seguito alcune indicazioni salienti
- fuori casa: evitare di esporsi al caldo, uscire nelle ore più fresche, evitare luoghi affollati.
- in casa: assicurare ricambio d’aria, mantenere puliti i filtri dei condizionatori, seguire sempre le buone regole di igiene; 
- per le persone più vulnerabili, in particolare per chi è maggiormente a rischio Covid, si raccomanda di restare a casa, e di non sospendere le terapie, svolgendole in massima sicurezza e protezione. E’ molto importante che le persone vulnerabili siano assistite per visite, analisi, terapie e per l’acquisto di farmaci e spesa.

I prossimi giorni

Dovrebbe andare meglio, secondo il bollettino del Ministero, nei prossimi due giorni: giovedì 8 e venerdì 9 luglio, infatti, si prevedono due giornate da bollino giallo. livello di allerta 1.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo, bollino arancione a Latina ed in parte del Lazio. Attenzione alta

LatinaToday è in caricamento