Meteo, quando ci lascia il caldo torrido? Le previsioni per la fine di agosto

Ultimi giorni con temperature bollenti; per gli esperti questa nuova fase di caldo intenso, infatti, verrà scacciata da una circolazione più instabile proveniente dall'Atlantico

Siamo vicini alla svolta sul fronte meteo, perché il caldo africano ha i giorni contati. Questa nuova fase di caldo intenso, infatti, verrà scacciata da una circolazione più instabile proveniente dall'Atlantico. Che tempo farà dunque nei prossimi giorni? Ecco le previsioni meteo aggiornate. Il team del sito www.iLMeteo.it comunica che tra martedì 20 e mercoledì 21 al Centro-Sud continueremo ad avere valori termici elevati fino a 38°C, in particolare sulle aree interne della Sardegna, della Sicilia e della Puglia. Sulle regioni settentrionali invece l'arrivo di aria più fresca atlantica pilotata da una modesta, ma alquanto imprevedibile, area depressionaria, provocherà lo sviluppo di temporali che dalle Alpi (martedì) potranno scendere fin verso la Pianura Padana (specie lombarda e piemontese mercoledì).

Meteo fine agosto, addio caldo africano: quando finisce

Poi, come detto, il caldo africano "ci saluta". Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che nel corso di giovedì 22, l'anticiclone africano entrerà in crisi ad opera della suddetta area depressionaria. Nelle prime ore di giovedì, infatti, temporali violenti e locali grandinate interesseranno i monti e le pianure del Piemonte, della Lombardia fino all'Emilia e al Veneto. Questa zona depressionaria condizionerà il tempo nel pomeriggio di giovedì anche sulle aree centrali dell'Italia, con qualche episodio temporalesco tra la Toscana (fino a Firenze), l'Umbria meridionale e l'Abruzzo.

In seguito, a causa dell'ulteriore cedimento dell'alta pressione subtropicale, avremo nel pomeriggio di venerdì 23 tempo a tratti instabile su Alpi e Prealpi nonché sui monti dell'Italia centrale e meridionale, con frequenti rovesci e grandine, in probabile sconfinamento verso le pianure di Toscana, Umbria e Lazio. In calo le temperature su tutto il Paese a cominciare dal Settentrione e poi via via verso il Sud e le isole. Nel fine settimana ci sarà una situazione favorevole a rovesci temporaleschi sparsi oltreché sui rilievi alpini anche sulle zone montuose del Centro-Sud, ancora sulla Toscana e sui rilievi della Sicilia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: “Ho deciso di collaborare per non essere ammazzato"

  • Morto dopo un inseguimento notturno di una ronda, processo davanti alla Corte di Assise per omicidio

  • "Certificato pazzo", primi interrogatori: un'arrestata ascoltata in ospedale

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: minacce anche per controllare il prezzo del pesce al mercato

Torna su
LatinaToday è in caricamento