rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Meteo

Meteo Latina, ultimi giorni di sole poi arriva l’autunno: piogge e temperature in calo

Le previsioni degli esperti di 3bmeteo.com per l’inizio del mese: “Una perturbazione nord atlantica spezzerà l’egemonia anticiclonica nella seconda parte della settimana"

Ultimi giorni di sole e clima decisamente fuori stagione anche nella provincia di Latina. Per il fine settimana, il primo nel mese di novembre, viene annunciata una “svolta autunnale” che porterà con sé pioggia, vento e anche un importante calo delle temperature. 

A dirlo sono gli esperti di 3bmeteo.com. “L’anticiclone africano che ha portato temperature davvero eccezionali nei giorni scorsi, non solo in Italia ma anche in Europa, subirà un deciso attacco nel corso della settimana – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara –. Primi segnali di cambiamento si concretizzeranno già nella giornata di Ognissanti al Nordovest, dove la parte avanzata di una perturbazione attiva sulla Francia porterà nubi e anche qualche pioggia, specie sulle Alpi occidentali. Ancora nulla di fatto sul resto d’Italia con tempo stabile e decisamente ancora caldo, sebbene su Nordest e regioni del Centro si assisterà ad un progressivo aumento della nuvolosità, con anche qualche goccia non esclusa a fine giornata tra Emilia e Triveneto”.

Perturbazione atlantica nella seconda parte della settimana

“Tra mercoledì 2 e giovedì 3 novembre le umide correnti atlantiche piegheranno ulteriormente l’anticiclone estendendo il proprio raggio d’azione a gran parte del Centronord – prosegue Ferrara -. Qui il cielo sarà spesso affollato da nubi, specie tra Toscana, Umbria, Lazio, Liguria e in generale sui settori a nord del Po, dove saranno anche possibili locali piovaschi. Resiste il tempo stabile al Sud dove tuttavia i cieli saranno ‘sporcati’ dal passaggio di nubi alte”. Ma la “vera svolta dovrebbe concretizzarsi tra la sera del 3 e venerdì 4 novembre, quando sembra arrivare di gran carriera una perturbazione più incisiva dal Nord Atlantico che attraverserà l’Italia da Nord a Sud, portando rovesci e temporali anche di forte intensità. Non si escludono locali nubifragi o comunque piogge di forte intensità. Nel weekend residua instabilità al Sud e sul medio versante Adriatico, mentre sul resto d’Italia il tempo tenderà a migliorare”. 

Venti forti e calo delle temperature 

“La perturbazione - concludono da 3bmeteo.com - sarà accompagnata da venti anche forti dapprima di Scirocco e Libeccio, poi di Tramontana e Maestrale. Quest’ultimi porteranno sull’Italia aria decisamente più fredda, questa volta di stampo prettamente autunnale, con tracollo termico anche di oltre 8-10°C rispetto a questi giorni a partire dal Nord. Il calo termico potrebbe risultare ancora più netto sulle Alpi, anche dell’ordine dei 12-14°C in quota, tanto che potrebbe arrivare la neve a tratti fin sotto i 1500-1600m di quota”. 

Meteo Latina: le previsioni di inizio novembre 

Entrando più nello specifico e considerando la realtà pontina, a Latina martedì 1°novembre sarà “caratterizzato ancora da tempo stabile, con cielo sereno o leggermente velato almeno fino a pomeriggio compreso; velature in graduale ispessimento entro tarda sera” spiega Stefano Ghisu meteorologo di 3bmeteo.com. Le temperature massime saranno miti, con valori entro 22-24°C. Mercoledì trascorrerà ancora “tra sole e nuvolosità irregolare, ma senza precipitazioni.Tempo più dinamico invece tra giovedì e venerdì, con possibilità per piogge e qualche breve rovescio. Temperature in calo e venti in rinforzo da O-SO” conclude Ghisu.

Le previsioni nel Lazio

Un andamento che si rispecchierà in tutto il Lazio dove, come aggiunge ancora l’esperto, “la giornata di Ognissanti sarà caratterizzata da tempo stabile e in prevalenza soleggiato, almeno fino a pomeriggio compreso, con cielo sereno o leggermente velato”; un clima ancora mite, con temperature massime entro 24-25°C. Ma si prevede un “graduale cambio della circolazione atmosferica da mercoledì 2 novembre, complice il transito di prime correnti atlantiche” e un “incisivo affondo Nord Atlantico tra il 3 e 4 novembre, per una perturbazione più organizzata che porterà (specie venerdì 4 novembre piogge diffuse e rovesci anche a carattere temporalesco, localmente di forte intensità, contestualmente ad un calo delle temperature e ad un rinforzo dei venti da Sud-Sudovest”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo Latina, ultimi giorni di sole poi arriva l’autunno: piogge e temperature in calo

LatinaToday è in caricamento