Meteo Latina, grande caldo per l’ultima settimana di luglio: picchi sopra i 35 gradi

Arriva il caldo vero in tutta la penisola; temperature in aumento anche nel territorio pontino

Tocca anche Latina e la provincia pontina l’ondata di calore che attraverserà la penisola in questi ultimi giorni di luglio. Inizia oggi, infatti, una delle settimane più calde di questa prima parte dell’estate con afa in Val Padana e picchi fino a 40 gradi al sud; possibile però, secondo le previsioni del sito 3bmeteo.com, qualche temporale sulle Alpi. Temperature in graduale aumento anche a Latina dove, sempre secondo le previsioni di 3bmeteo.com, in settimana si potranno raggiungere anche picchi di 37-38 gradi, verso la fine della settimana.

"Dopo una prima parte di estate insolitamente fresca e piuttosto dinamica sull'Italia - fa sapere il meteorologo Andrea Vuolo -, a partire da lunedì - e almeno fin verso l'inizio di agosto - l'anticiclone subtropicale tornerà a rinforzarsi sul Mediterraneo, determinando un'intensa ondata di calore sulla nostra Penisola”. "L'anticiclone nord-africano causerà un deciso aumento delle temperature soprattutto intorno a metà settimana, dove è probabile attendersi picchi di 38-40°C sulle aree del Centro-Sud e fino a 34-36°C sulla bassa Val Padana, con zero termico in risalita fin sui 4.500 metri di quota sull'arco alpino".

“Il caldo nei prossimi giorni sarà acuito anche dalla sensazione di afa che tenderà via via ad aumentare soprattutto lungo le coste e sulla Pianura Padana, oltre che nelle grandi città, anche nelle ore notturne, dove le temperature minime faticheranno a scendere al di sotto dei 20-22°C".

Temperature in aumento a Latina

Caldo in progressivo aumento anche a Latina, come testimoniato dal bollettino del Ministero della Salute di oggi, lunedì 27 luglio. Dopo due giorni da bollino verde - livello 0 con condizioni meteorologiche non a rischio per la salute della popolazione -, mercoledì 29 luglio si prevede un allerta di 1 - bollino giallo. Per i prossimi tre giorni dovremmo aspettarci temperature in salite con massime fino a 33 gradi, anche se quelle percepite potranno raggiungere i 35-36 gradi.

Caldo: Latina tra le 27 città monitorate dal Ministero della Salute

Nel resto del Lazio

Situazione decisamente più “calda” nel resto della regione, dove dopo un primo giorno, quello di oggi da bollino verde, in tutte e 4 le altre province del Lazio, si assisterà ad un progressivo aumento delle temperature. Bollino giallo domani, martedì 28 luglio, a Frosinone, Rieti e Roma dove invece mercoledì sarà una giornata da bollino arancione - livello allerta 2 con temperature elevate e condizioni meteorologiche che possono avere effetti negativi sulla salute della popolazione, in particolare nei sottogruppi di popolazione suscettibili -.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Caldo: il piano sanitario della Regione Lazio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Ponza, il 25enne morto è il romano Gianmarco Pozzi. Indagini in corso

  • Coronavirus: nel Lazio 38 nuovi casi, molti di rientro dalle vacanze. In provincia due positivi

  • Coronavirus, impennata nel Lazio: 38 casi in 24 ore, 22 di importazione. Quattro pazienti in provincia

  • Spaventoso incendio ad Aprilia in un capannone della zona industriale. A fuoco vetro e plastiche

  • Coronavirus Latina: tornano i contagi, due nuovi positivi in provincia

  • Incidente a Sezze: perde il controllo dell'auto e finisce nel canale. Morto un 60enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento