rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Meteo

Meteo Latina, le previsioni per il weekend di Capodanno

Fine del 2022 e inizio del nuovo anno con l’anticiclone africano; cosa dicono gli esperti

“Inverno assente con anticiclone afro-mediterraneo, tempo spesso stabile, anche se a tratti uggioso”: queste le previsioni degli esperti di 3bmeteo.com per il fine settimana di Capodanno in Italia, e anche nella provincia di Latina. “Per Capodanno l’anticiclone afro-mediterraneo avrà un ulteriore sussulto, per una notte del veglione che si preannuncia stabile con al più qualche debolissima pioggia sul Nordovest” ha spiegato il meteorologo Edoardo Ferrara.

“Contestualmente le temperature saranno diffusamente superiori alle medie del periodo, anche di oltre 6-8°C, con freddo pressoché assente ovunque; nelle aree soleggiate del Centrosud si potranno superare punte di 18-20°C, come in piena primavera; sacche fredde resisteranno giusto sulle vallate alpine e appenniniche laddove riuscirà ad agire l’inversione termica".

Meteo Latina: le previsioni per il fine settimana di Capodanno 

Ma che tempo farà a Latina? Parola sempre agli esperti di 3bmeteo.com che per il 31 dicembre prevedono “cieli in prevalenza poco nuvolosi per l'intera giornata”; la temperatura massima registrata sarà di 17°C, la minima di 11°C, e i venti saranno al mattino deboli e proverranno da Est-Nordest, al pomeriggio deboli e proverranno da Sud-Sudest. Per il primo giorno dell’anno, invece, si attendono “nubi sparse alternate a schiarite” con la temperatura massima di 16°C e la minima di 11°C. 

2022, l’anno più caldo mai registrato in Italia

“Il 2022 chiuderà quasi sicuramente come anno più caldo mai registrato in Italia, dal momento che tra gennaio e novembre la temperatura complessiva è stata superiore alla media trentennale 1991-2020 di ben 1.06°C (secondo i dati ISAC-CNR), un valore appunto mai registrato - aggiungono ancora da 3bmeteo.com -. Mancano i dati di dicembre che chiuderà quasi certamente sopra media, al netto di una breve parentesi più fredda ad inizio mese. A livello generale le anomalie più gravi si sono registrate al Nord, in primis Nordovest. Spaziando oltre confine è molto probabile che il 2022 chiuda come anno più caldo mai registrato non solo per l’Italia ma a livello globale, confermando il trend di ulteriore accelerazione del riscaldamento globale dal 2010 ad oggi”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo Latina, le previsioni per il weekend di Capodanno

LatinaToday è in caricamento