rotate-mobile
Notizie

Le notizie più importanti di oggi 15 novembre 2023 a Latina e in provincia

Ripercorriamo la giornata attraverso il racconto dei fatti e delle storie più interessanti che hanno riguardato il territorio pontino

Riviviamo la giornata di oggi, mercoledì 15 novembre, attraverso il racconto delle notizie, dei fatti e delle storie più importanti che hanno interessato Latina e la provincia pontina.

- Medico 70enne accusato di violenza sessuale nei confronti di una paziente: i poliziotti di Terracina hanno dato esecuzione all’ordinanza che dispone l’interdizione temporanea dall’esercizio della professione sanitaria per un anno a carico del professionista. Le indagini sono state avviate in seguito alla denuncia presentata dalla vittima al Commissariato. I fatti risalgono a un anno fa e sono avvenuti nel corso di una visita. 

- L’altra notizia del giorno è il sequestro di beni da 5 milioni di euro nei confronti di Pasquale Maietta, considerato un soggetto "socialmente pericoloso”. L'operazione è stata eseguita dai militari dei comandi provinciali della guardia di finanza di Latina e di Roma. 

- La Pontina è stata teatro questa mattina di un altro grave incidente avvenuto a Sabaudia dove un 38enne di origini indiane è stato investito da un’auto mentre era in sella alla sua bicicletta. Soccorso dai sanati del 118 è stato portato al Goretti di Latina dove è ricoverato nel reparto di Rianimazione. Dinamica al vaglio dei carabinieri. 

- Davanti al Tribunale del Riesame di Roma sono stati discussi oggi i ricorsi presentati dai legali di Liliane Murekatete, Marie Terese Mukamitsindo e Michel Rukundo contro il provvedimento di custodia cautelare agli arresti domiciliari per le prime due e di obblighi di firma per il terzo emessi nell'ambito dell'inchiesta della Procura sulla gestione dei fondi pubblici destinati alla coop Karibu e al consorzio Aid.

- Picchiato con una spranga e rapinato: l’aggressione è avvenuta nei giorni scorsi nell’ex sito industriale Freddindustria ad Aprilia ai danni di un cittadino indiano di 37 anni. Per questo violento fatto di cronaca i carabinieri hanno arrestato un uomo di origini tunisine nei confronti del quale, dopo l’interrogatorio di convalida, il giudace ha disposto la detenzione in carcere. A Formia invece un giovane di 19 anni della Guinea è stato denunciato per aver colpito e ferito al volto un 22enne con un coccio di bottiglia al culmine di una lite. 

- Due condanne lievi e tre assoluzioni: questa la sentenza del processo a cinque medici dell'Icot accusati di omicidio colposo per non avere effettuato tutti gli accertamenti necessari ad evitare il decesso di un paziente di 81 anni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le notizie più importanti di oggi 15 novembre 2023 a Latina e in provincia

LatinaToday è in caricamento