Politica

Abolizione Province, ieri l’ultima seduta del Consiglio in via Costa

Si è tenuta l'ultima seduta del Consiglio provinciale; scaduto il mandato, con la legge Delrio, rimangono solo il presidente e la Giunta fino alla fine dell'anno in vista della definitiva trasformazione degli enti

Ultima seduta ieri per il Consiglio provinciale di Latina. Scaduto il mandato, si chiude dopo cinque anni la consiliatura; ora, come previsto dalla legge Delrio, rimangono solo il presidente e la Giunta fino alla fine dell’anno, in attesa della definitiva trasformazione delle Province: i consigli e le giunte provinciali saranno aboliti e sostituiti da assemblee di sindaci del territorio della vecchia provincia.

LEGGE DELRIO SULLE PROVINCE

IL CONSIGLIO – Ed è stato un Consiglio provinciale movimentato quello di ieri con all’ordine del giorno la surroga del consigliere Scalco e la relazione di fine mandato.

Seduta movimentata dall’arrivo dei lavoratori dell’Aviointeriors che hanno richiesto l’attenzione della Amministrazione provinciale. Immediata la reazione del presidente del Consiglio Forte e del presidente f.f. della Provincia De Monaco: sospeso il Consiglio e convocato con urgenza una Conferenza dei Gruppi Consiliari, allargata ad alcuni rappresentanti dei lavoratori per affrontare la questione. “Dobbiamo mettere in campo diverse azioni volte ad attirare l’attenzione su questa provincia, troppo spesso abbandonata, che sta vedendo crescere il suo tasso di disoccupazione” dichiara il Presidente della Provincia Salvatore De Monaco.

“E’ necessario che ognuno di noi interessi i propri riferimenti al Governo perché possano realmente farsi carico di tutte le problematiche del nostro territorio che nel corso degli ultimi mesi si stanno acuendo. La crisi della Avionteriors così come quella della Sapa, testimonia come le aziende del nostro territorio stiano subendo attacchi continui che mortificano la nostra economia e soprattutto i diritti di tutti i lavoratori. Fondamentale è superare le singole crisi aziendali e unificare le forze perché insieme possano mettersi in campo, con l’interessamento di tutte le forze politiche, azioni forti e concrete per far si che la classe politica “romana” senta il peso di questa provincia” ha commentato il presidente del Consiglio Forte.

Approvata all’unanimità la mozione che da piena solidarietà ai lavoratori e alle famiglie dell’Aviointeriors;  l’amministrazione provinciale si impegna “a farsi promotrice di una larga azione interistituzionale tesa ad alzare l’attenzione delle Istituzioni Nazionali e regionale sul “Caso Provincia di Latina”. L’obiettivo – scrivono – è quello di arrivare alla costituzione di una tavolo tra Enti Locali, Regione, Prefettura, Governo che possa concretamente farsi carico della questione”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abolizione Province, ieri l’ultima seduta del Consiglio in via Costa

LatinaToday è in caricamento