rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
L'avviso pubblico / Aprilia

Emergenza sanitaria e "caro bollette": il Comune di Aprilia sostiene le famiglie

Votata una delibera a sostegno dei cittadini in difficoltà economica. Pubblicato l'avviso che disciplina i criteri e le modalità per richiedere il contributo per il pagamento delle utenze domestiche

Il Comune di Aprilia supporta i cittadini per le difficoltà economiche causate dall'emergenza sanitaria legata al Covid. E lo fa attraverso forme di sostegno finalizzate ad attutire l’ulteriore impoverimento derivante dal “caro bollette”. La giunta comunale negli scorsi giorni ha votato una delibera a sostegno delle famiglie apriliane in difficoltà economica dando mandato alla macchina organizzativa di avviare il percorso di sostegno. In queste ultime ore è stato pubblicato l'avviso che disciplina i criteri e le modalità per richiedere il sostegno per il pagamento delle utenze domestiche - luce, gas, tari e mensa scolastica – con riferimento sia agli insoluti pregressi sia alle bollette future, in scadenza entro il 30/09/2022.

Sono destinatari dell'avviso i cittadini di Aprilia che posseggono i seguenti requisiti: residenza nel comune di Aprilia; per i cittadini stranieri non appartenenti all’unione Europea, oltre al precedente requisito, il possesso di permesso di soggiorno in corso di validità; Isee non superiore a 35.000 euro; comune di Aprilia (c_a341) - reg. nr.0026439/2022 del 21/03/2022. L’importo del voucher sarà erogato ai cittadini in possesso dei predetti requisiti fino ad esaurimento dei fondi pari a 400.000 euro e sino ad un massimo di 1.000 euro a nucleo famigliare.

Presentazione delle domande e termini il modello di domanda, allegato al presente avviso, potrà essere reperito sul sito del comune di Aprilia. Il modello dovrà essere compilato, debitamente sottoscritto dal richiedente e inviato, comprensivo della documentazione, al protocollo generale del comune di aprilia, Piazza dei Bersaglieri n. 22/24 – 0411 Aprilia, in busta chiusa recante la dicitura “avviso pubblico per interventi di solidarieta' volti a sostenere le famiglie nelle difficolta' economiche causate dall'emergenza covid19 e dai rincari sulle utenze domestiche” . Le domande, da far pervenire esclusivamente secondo le indicazioni contenute nel presente avviso, dovranno essere trasmesse a partire dal giorno di pubblicazione.

Ci sono però anche requisiti specifici: oltre ai requisiti generali, il nucleo familiare richiedente il contributo per utenze domestiche luce, gas, tari e mensa scolastica dovrà dichiarare di: trovarsi in situazione di difficoltà economica per motivi riconducibili all’emergenza sanitaria in corso e/o a causa dei rincari sulle utenze domestiche; essere in possesso di certificazione isee, ordinaria o corrente, in corso di validità, di importo non superiore a 35.000 euro; il richiedente il contributo dovrà essere intestatario del conto corrente bancario o postale corrispondente all’iban allegato alla domanda e rilasciato dall’istituto bancario o postale; il richiedente dovrà essere altresì intestatario della bolletta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza sanitaria e "caro bollette": il Comune di Aprilia sostiene le famiglie

LatinaToday è in caricamento