Aprilia, il nuovo Osservatorio per la Legalità e la Sicurezza. Fabrizio Marras eletto Presidente

L’organismo, istituito nel 2015 dall’amministrazione civica, si è riunito per rinnovare i propri membri e scegliere la guida

Nell’aula consiliare “Luigi Meddi” ad Aprilia la prima seduta del nuovo Osservatorio per la Legalità e la Sicurezza del Comune. L’organismo, istituito nel 2015 dall’amministrazione civica, si è riunito per rinnovare i propri membri e scegliere il presidente. Presenti in aula i membri dell’Osservatorio – i dirigenti scolastici degli Istituti cittadini, i rappresentanti di sindacati, comitati di quartiere e associazioni cittadine impegnate sul fronte della legalità, oltre al Sindaco, ai consiglieri comunali Cola e Zingaretti, all’Assessora Caporaso e al comandante della Polizia Locale – ma anche numerosi cittadini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo aver ascoltato alcuni interventi dei presenti in aula, i componenti dell'orgaismo hanno dato il via alle operazioni di voto per eleggere il nuovo presidente. Due le candidature proposte: Fabrizio Marras di Reti di Giustizia e Roberto Antonio Sicuro del Comitato di Quartiere Vallelata, rappresentante dei Comitati cittadini. Per 10 voti contro i 6 ottenuti dal suo sfidante (e una scheda bianca), Marras è stato scelto come guida dell’organismo. Il nuovo presidente ha subito ribadito la volontà di lavorare in sinergia con le scuole e i comitati di quartiere, promuovendo un ascolto del territorio capace di affrontare e contribuire a risolvere le criticità presenti ad Aprilia. “Auguro al nuovo Osservatorio e al suo presidente un buon lavoro – ha commentato a margine dell’incontro il sindaco di Aprilia Antonio Terra – E' uno strumento utile a promuovere una cultura del rispetto e della legalità, proprio nella misura in cui riesce a far sintesi delle diverse realtà sociali presenti nel territorio cittadino e a collaborare con le istituzioni locali. Sono certo che i diversi membri e il nuovo presidente sapranno fare del loro meglio. L’amministrazione assicurerà tutto il supporto e tutta la collaborazione possibile”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Lutto nell'Arma: stroncato da un malore un luogotenente dei carabinieri del Nas di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento