Politica Sabaudia

Arresto Nicola Bianchi, Udc del Comune di Sabaudia commissariato

Giornata intensa per l'amministrazione del comune pontino. Il segretario della Provincia Michele Forte ha affidato il ruolo di commissario all'assessore provinciale Davide Minchella

Nuovo ed ulteriore risvolto nell’amministrazione di Sabaudia in seguito all’arresto per concussione di Nicola Bianchi.

Nella giornata di oggi il consigliere comunale e capogruppo dell’Udc ha ufficialmente rassegnato le sue dimissioni, attese ormai da giorni. Nel tardo pomeriggio è arrivata anche la notizia del commissariamento del partito da parte del segretario provinciale Michele Forte.

“Il segretario Udc della provincia di Latina, Michele Forte, ha provveduto quest’oggi al commissariamento del partito del Comune di Sabaudia”. Si legge in una nota dell’Udc della provincia di Latina. “Il commissariamento fa seguito ai fatti che hanno visto l’arresto del capogruppo Udc al Comune di Sabaudia, Nicola Bianchi. Il ruolo di commissario – continua la nota – è stato affidato all’assessore provinciale Davide Minchella”.

Nicola Bianchi era stato arrestato lo scorso giovedì 16 febbraio in flagranza di reato dagli agenti della squadra mobile di Latina mentre riceveva una mazzetta da 5mila euro da un noto imprenditore di Sabaudia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arresto Nicola Bianchi, Udc del Comune di Sabaudia commissariato

LatinaToday è in caricamento