rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Politica

La piazza festeggia il sindaco Damiano Coletta: "Il cielo è azzurro sopra Latina"

Festa grande in piazza. Una folla, fatta di tanti giovani, ha atteso l'arrivo del primo cittadino. "Era una partita epocale. La città ha scelto di guardare al futuro"

Scende dalle scale del Comune emozionato e contento Damiano Coletta e in pochi minuti va incontro ai cittadini che lo attendono in piazza per festeggiare. "C'è un cielo azzurro sopra Latina, anche se c'è qualche nuvola è un cielo limpido e pulito. Latina ha scelto e io dico grazie veramente". Sono le sue prime parole davanti a una folla che lo incita, applaude e si abbraccia, fatta soprattutto di tantissimi giovani. "Partita finisce quando arbitro fischia - dichiara - Questa partita era epocale, troppo importante per la città e il momento storico che stiamo vivendo. Latina ha scelto di guardare avanti, al futuro, e di premiare chi, anche sbagliando, ha lavorato sodo per amore della città e per affermare i valori dell'onesta, dell'equità, dello sviluppo sostenibile. E' stato premiato chi ci ha messo veramente il cuore".

Festa grande in piazza per Coletta - Il video

Damiano Coletta ha ribaltato il voto del primo turno conquistando la vittoria con il 54,90% dei voti, lasciando lo sfidante Zaccheo al 45,10%. Durante tutte le operazioni di scrutinio il sindaco uscente è stato sempre avanti, senza mai scendere sotto la soglia del 54%. E quando ormai erano state completate 70 e poi 100 sezioni su 116 il risultato era fatto. 

Ballottaggio a Latina: la piazza esulta per Coletta

In piazza il sindaco Coletta ringrazia tutti coloro che gli sono stati accanto, tanto nell'esperienza amministrativa quando in quella elettorale. "Ma adesso - dice subito - parliamo a tutta la città. Dopo i faticosi anni della ricostruzione, è il momento di rialzare la testa. Latina ha ritrovato la dignità e ora è il momento di sederci tutti insieme, con tutte le forze politiche, perché questo è il momento della storia in cui abbiamo bisogno delle migliori risorse". Un pensiero a chi ha perso qualcuno durante la pandemia, ha chi ha perso il lavoro. "Ora guardiamo avanti con questi meravigliosi giovani che mi sono stati accanto - ha aggiunto - Sono stati la mia forza in questi giorni di competizione anche avvelenata. Loro mi hanno preso per mano, io ho preso per mano loro". A lungo il primo cittadino si è fermato a parlare con i suoi elettori, ha abbracciato i giovani, stappato una bottiglia con loro e non si è sottratto ai numerosi selfie.

Coletta confermato sindaco: le prime parole - Il video

L'assessore D'Amato telefona a Coletta e Mantini: "Una vittoria straordinaria"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La piazza festeggia il sindaco Damiano Coletta: "Il cielo è azzurro sopra Latina"

LatinaToday è in caricamento