menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campodiemele verso il “plastic free": si parte da feste pubbliche e sagre

L’ordinanza firmata dal sindaco Roberto Zannella

Anche Campodimele si prepara a diventare un comune “plastic free”. Si parte dalle feste pubbliche e dalle sagre. 

Nei giorni scorsi il sindaco Roberto Zannella ha firmato l’ordinanza che impone il “divieto di uso di stoviglie monouso non biodegradabili e/o compostabili, in occasione di feste pubbliche e sagre”. 

Con il provvedimento, infatti, si dispone che “le associazioni, le organizzazioni, i gruppi politici e gli Enti, in occasione di feste pubbliche e sagre, potranno utilizzare esclusivamente piatti, posate, bicchieri, cannucce, bottiglie e contenitori per alimenti, non preconfezionati alla produzione monouso, in materiale biodegradabile e/o compostabile”.

Per i trasgressori sono previste sanzioni amministrate che vanno dai 25 ai 500 euro. 

Qui per leggere l’ordinanza

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento