rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
La decisione

Comune di Latina, Massimiliano Carnevale si dimette da capogruppo della Lega

Il consigliere: “Malessere che vivo da un pò di tempo. Abbiamo dovuto accettare candidature ‘imposte’. Gestione provinciale fallimentare”

Massimiliano Carnevale non è più il capogruppo della Lega in Consiglio comunale a Latina. Le ragioni che hanno spinto alle dimissioni sono state spiegate dallo stesso Carnevale attraverso un post che questa mattina è stato pubblicato sulla sua pagina Facebook.

“Non uso scuse o frasi politichesi” ha scritto Carnevale nell’annunciare la decisione di lasciare dopo tre anni il suo ruolo di capogruppo della Lega “per un malessere che vivo da un pò di tempo”. “Per anni - si legge - si è andati sbandierando ‘chi sbaglia paga’ e ci siamo illusi che oltre lo slogan ci fosse un fondo di verità ...!? Abbiamo dovuto accettare candidature ‘imposte’, gestite male e che alla fine hanno fatto vincere, in un comune dove il centrodestra è maggioranza assoluta, un sindaco di estrema sinistra e reduce da una consigliatura pessima”.

E ancora, aggiunge il consigliere comunale, “abbiamo atteso mesi non per una resa dei conti ma per un’analisi obiettiva del voto, un mea culpa che portasse finalmente al cambio di una gestione provinciale fallimentare che ha avuto il primato di vedere la Lega perdente in 10 comuni su 10 e non avere nemmeno un sindaco su 33 comuni”.

Poi l’amara conclusion: “La politica non si inventa, la politica ha delle regole, la politica è radicamento al territorio, umiltà e serietà e soprattutto deve essere meritocratica.”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune di Latina, Massimiliano Carnevale si dimette da capogruppo della Lega

LatinaToday è in caricamento