rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Politica

Casa, dalla Regione 22 milioni per il sostegno agli affitti: chi può accedere al contributo

Valeriani: “Un grande aiuto concreto per migliaia di cittadini della nostra regione”. I Comuni possono decidere di proseguire con lo scorrimento delle graduatorie del bando 2020 o bandire un nuovo procedimento

Dalla Regione pronti 22 milioni euro per offrire un sostegno all’affitto alle famiglie in difficoltà del Lazio. A darne notizia lo stesso Ente, per voce del presidente Nicola Zingaretti che ha annunciato l’approvazione da parte della giunta regionale di una delibera per il sostegno alla locazione relativo all’annualità 2021 con un finanziamento di 22,4 milioni di euro.

“Sono risorse che stanziamo ancora una volta per andare incontro alle esigenze dei cittadini di tutto il Lazio, un intervento concreto per tendere una mano a chi non riesce a fare fronte alle spese di locazione dell’appartamento in cui vive a causa di una situazione economica precaria e comunque più labile. E’ così che le istituzioni dimostrano con i fatti vicinanza a chi ha sofferto e soffre ancora la crisi economica, affinché nessuno si senta lasciato solo” ha commentato Zingaretti.

I fondi vengono messi a disposizione dei Comuni del Lazio per poi essere assegnati alle famiglie in difficoltà con il pagamento dell’affitto. In particolare, 12,3 milioni vengono destinati al Comune di Roma e i restanti 10,1 milioni agli altri enti locali: tutte le amministrazioni interessate potranno decidere di proseguire con lo scorrimento delle graduatorie del bando 2020 o al contrario bandire un nuovo procedimento se non lo hanno fatto lo scorso anno.

Chi può accedere ai contributi

Potranno accedere ai contributi per il sostegno all’affitto i cittadini con Isee non superiore a 35mila euro e una perdita del 25% del reddito oppure con Isee fino a 14mila euro e una spesa di locazione superiore al 24% dell’Isee. Inoltre nessun componente del nucleo famigliare può essere proprietario di casa nel comune di residenza, non deve essere assegnatario di casa popolare o in edilizia agevolata/convenzionata e non deve percepire il reddito di cittadinanza.

“Un aiuto concreto alle famiglie”

“Negli ultimi tre anni l’Amministrazione Zingaretti ha messo a disposizione dei Comuni del Lazio quasi 100 milioni di euro per il sostegno alla locazione, di cui oltre 55 milioni destinati alla città di Roma: si tratta di un grande aiuto concreto per migliaia di cittadini della nostra regione nel pagamento dell’affitto. Resta fondamentale, però, l’impegno delle amministrazioni locali, che devono assegnare in tempi rapidi queste risorse alle persone che ne hanno diritto”, conclude Massimiliano Valeriani, assessore regionale alle Politiche abitative.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa, dalla Regione 22 milioni per il sostegno agli affitti: chi può accedere al contributo

LatinaToday è in caricamento