Lunedì, 15 Luglio 2024
Politica

Centenario della città di Latina, Calandrini: "Tutti la conosceranno in Italia e non solo"

Finanziamenti pubblici e privati per lo sviluppo della città entro il 2032

Il senatore Nicola Calandrini, primo firmatario del disegno di legge sul Centenario della città di Latina, giovedì 4 luglio alle 16.30 incontrerà i sindacati e in particolare i segretari provinciali di CGIL (Giuseppe Massafra), Cisl (Roberto Cecere), Uil (Luigi Garullo) e UGL (Ivan Vento)

Il senatore, oltre che coordinatore provinciale di Fratelli d'Italia, ha affermato: “L’ho detto in più occasioni, il disegno di legge sul centenario di Latina è un progetto che riguarda tutti, come dimostra la sua approvazione all’unanimità in Commissione cultura al Senato. Per la prima volta dalla nascita della Repubblica, con un disegno di legge di iniziativa parlamentare si darà vita a una fondazione che, attraverso importanti finanziamenti pubblici ma anche privati, gestirà una serie di iniziative che segneranno la vita della città fino al 2032 e che faranno conoscere Latina in tutta Italia e non solo. È immportante che chi vuole sia della partita e contribuisca a questo importante risultato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centenario della città di Latina, Calandrini: "Tutti la conosceranno in Italia e non solo"
LatinaToday è in caricamento