rotate-mobile
Cisterna / Cisterna di Latina

Partiti i lavori di riqualificazione di Piazza Battisti: nuova viabilità e un'area pedonale

Il sindaco Valentino Mantini: "Intervento importante che incide sulla vivibilità e sul decoro urbano del centro"

Prende forma a Cisterna il progetto di riqualificazione di Piazza Cesare Battisti, con la demolizione delle strutture del distributore di carburante, da anni fuori servizio e in stato di abbandono.Dopo l’abbattimento di alcuni manufatti su suolo privato, ora il progetto della società Floriana sta interessando le aree pubbliche e la viabilità. Eliminate le pompe di carburante, la tettoia con l’insegna e il box di servizio, si procederà al dissotterramento delle cisterne e alla bonifica dell’area. Al posto delle strutture abbattute sorgerà una rotatoria che andrà a sostituire i semafori esistenti riorganizzando parte della viabilità della zona. 

Si tratta di un intervento fortemente voluto dall’amministrazione, che punta a rendere più fluido il traffico proveniente da via Monti Lepini, Corso della Repubblica e via IV Giornate di Napoli, tre arterie stradali molto trafficate che rendono Piazza Cesare Battisti un punto nevralgico a sud della città di Cisterna. Al posto del parcheggio sarà invece realizzata un'area pedonale, con alberature e pavimentazione, recuperando i posti auto attraverso un ampliamento del parcheggio antistante il Pat (Punto di Assistenza Territoriale della Asl) e la costruzione di uno nuovo sul terreno adiacente. Sarà inoltre eliminata la strettoia di accesso su via Oberdan e sarà realizzato un marciapiede che consentirà ai pedoni di raggiungere in sicurezza l’attuale ingresso alla scuola Volpi. Inoltre, attraverso la cessione di un’area privata, nel parcheggio davanti al pat verrà collocato un nuovo ingresso alla scuola così da distribuire in due punti il flusso di entrata e di uscita degli studenti, decongestionando la viabilità adiacente.Sull'area privata l'intervento prevede invece la costruzione di due edifici da quattro piani ciascuno, con design architettonico in stile contemporaneo. Al piano terra ci saranno attività commerciali, sopra appartamenti e uffici.

"È un importante intervento che va ad incidere sia sulla viabilità che sul decoro e vivibilità del centro urbano - affermano il sindaco Valentino Mantini e l’assessore all’Urbanistica e Lavori pubblici Andrea Santilli -. La cosiddetta “Porta sud” è stata troppo a lungo abbandonata a se stessa. Attraverso il confronto e l’intesa con la società Floriana, titolare del progetto, è stato deciso di avviare in contemporanea l’intervento sull’area pubblica e su quella privata al fine, quanto prima, di decongestionare un punto nevralgico della città e dotarci di una nuova piazza con spazi verdi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partiti i lavori di riqualificazione di Piazza Battisti: nuova viabilità e un'area pedonale

LatinaToday è in caricamento