rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Politica

Cittadinanza onoraria a Corrado Clini: “Orgoglioso di questa premiazione”

Il ministro ha partecipato al Consiglio straordinario che si è tenuto al teatro Cafaro dove si è svolta la cerimonia di premiazione alla presenza del sindaco Di Giorgi e del prefetto D'Acunto

La cerimonia si è svolta questa mattina al teatro Cafaro durante un Consiglio comunale straordinario. L’amministrazione di Latina ha conferito al Ministro all’Ambiente Corrado Clini la cittadinanza onoraria, e la premiazione è avvenuta nell’ambito  dei festeggiamenti dell’80° anno della Fondazione della città di Latina.

Alla seduta straordinaria del Consiglio ha partecipato anche il prefetto di Latina, Antonio D’Acunto, che ha accompagnato il Ministro Clini, gli assessori e i consiglieri comunali.

Unica nota stonata della giornata l’assenza degli assessori dell’Udc, Patrizia Fanti e Marilena Sovrani, e del capogruppo del partito, Mauro Anzalone. 

Sono orgoglioso di questa premiazione – ha affermato il Ministro Corrado Clini – perché sono convinto che da Latina possano venire delle idee concrete a favore di un incentivo alla mobilità sostenibile. Ci sono molte risorse per un territorio straordinario in grado di supportare la crescita e la vicinanza con la capitale può avvantaggiare un nucleo urbano come Latina, con le sue peculiarità e caratteristiche morfologiche”.

Bisogna guardare a un futuro “green” per la nostra città e tra le persone che hanno portato questa visione nel mondo c’è il Ministro Corrado Clini, un illustre figlio di questa città che attraverso la sue capacità ha reso onore a Latina e all'Italia intera” ha affermato il sindaco Giovanni Di Giorgi.

Sono state consegnate poi presso il comando di Polizia Municipale due auto elettriche, una donata dalla società Unendo, ed è stata inaugurata la prima colonnina di ricarica della città, ad opera della Green Energy, spin off dell’Università di Cassino, come parte di un progetto iniziato con la consegna dell’auto elettrica al sindaco Di Giorgi, subito dopo il suo insediamento.

Ha concluso il Ministro Clini: “Questi sono gesti importanti affinché si diffonda una cultura della mobilità sostenibile nei confronti della cittadinanza. Sarò molto felice di lavorare insieme alla città di Latina, attraverso la valorizzazione delle sue risorse naturali, al fine creare poi una prospettiva di sviluppo ecosostenibile di lungo termine”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadinanza onoraria a Corrado Clini: “Orgoglioso di questa premiazione”

LatinaToday è in caricamento