Api contro il Comune: “Basta con gli sprechi in politica”

La nuova coordinatrice comunale del partito Sabrina Marangon attacca l'operato della Commissione consiliare Sanità convocata a suo avviso inutilmente e senza punti da discutere

Erano prevalentemente due, tra le altre, le linee guida che il neonato Coordinamento Comunale dell’Api si era proposto di seguire al momento della sua formazione, avvenuta solo giorni fa: istituire un osservatorio delle delibere comunali, degli ordini del giorno del consiglio comunale e delle commissioni e di tutti i principali atti, e vigilare sull’operato degli Organi di Governo.

Presto detto che dal partito si sono messi subito in azione. Il nodo della discordia è legato all'operato e alla riunione della Commissione Consiliare permanente “Sanità, Igiene Pubblica, Medicina Scolastica, Pari Opportunità, Anagrafe, Personale, Pubblica Istruzione, Asili Nido, Volontariato, Decentramento Amministrativo” che prevede due soli punti all’ordine del giorno, vale a dire l’approvazione verbali sedute precedenti e varie ed eventuali.

Cosa che ha fatto veramente stizzire la neoeletta coordinatrice comunale Sabrina Marangon. “È  di tutta evidenza che la convocazione di una intera commissione consigliare con tutto ciò che comporta in termini di impiego di risorse umane e materiali, solo per discutere un ordine del giorno palesemente privo di contenuti, costituisca uno spreco inaccettabile”.

Ma la polemica non si chiude qui; Sabrina Marango rincara la dose: “Inoltre solo pensare che una Commissione di tale importanza non abbia argomenti da discutere è segno evidente di un’azione amministrativa quantomeno carente e lacunosa”.

“È questa la politica del fare del Sindaco Di Giorgi? – si chiedono dall’Api -. Basterebbe fare un giro nella città e tra la gente per capire che di argomenti importanti da discutere ce ne sarebbero in materia di sanità, igiene pubblica, medicina scolastica, pari opportunità, asili”.

Un’ultima frecciatina: “Sorge spontaneo ritenere che probabilmente gli unici a beneficiare dei lavori della seduta della Commissione in questione saranno i Commissari in ragione del maturando gettone di presenza” conclude la Marangon.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

Torna su
LatinaToday è in caricamento