rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Politica

Il Movimento di D'Alema conquista la consigliera Rosa Giancola

Ufficializzato nei giorni scorsi il passaggio dal Pd al nuovo soggetto politico Articolo Uno, la consigliera regionale spiega le sue ragioni. Domani alle 17 al Circolo cittadino è atteso Massimo D'Alema

Dopo aver ufficializzato il suo passaggio dal Pd al Movimento democratico e progressista di Massimo D'Alema Articolo Uno, la consigliera regionale Rosa Giancola spiega le sue ragioni.

"E' un soggetto politico nuovo- dice - ancora tutto da costruire. Non ci sono quadri dirigenziali vicino a me e questo la dice lunga sul fatto che non ci sono posizionamenti o poltrone da rincorrere. Questo è un movimento che deve parlare un nuovo linguaggio". Dopo l'acquisizione di cinque consiglieri regionali (oltre a Rosa Giancola, Gino De Paolis, Riccardo Agostini, Marta Bonafoni, Daniela Bianchi) cominciano a comparire punti di riferimento anche sul territorio. Per l'area di Latina l'ex consigliere comunale del Pd Fabrizio Porcari, per il sud pontino invece ci saranno Nicola Terracciano e Lucio Pavone.

"Non è un caso - aggiunge ancora la consigliera regionale - se nel nuovo soggetto politico sono confluiti tre consiglieri che facevano parte del listino del presidente Zingaretti. La formazione stessa di quel listino ha rappresentato la rottura di molti schemi, perché Zingaretti scelse storie di persone e non storie di partito e riuscì anche a riequilibrare la presenza femminile in maggioranza".

Sulle elezioni amministrative, in programma a giugno, e sulle prossime regionali la consigliera però non si sbilancia: "L'identità e l'azione del movimento è ancora tutta da costruire. E' troppo presto per fare programmi". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Movimento di D'Alema conquista la consigliera Rosa Giancola

LatinaToday è in caricamento