Mercoledì, 17 Luglio 2024
Dopo il voto

Regionali 2023: sei i consiglieri eletti nella provincia di Latina. Chi sono

Cinque sono del centrodestra: Tiero, Palazzo e Sambucci per Fratelli d’Italia; Tripodi per la Lega e Mitrano per Forza Italia. Un seggio anche al Partito democratico che elegge La Penna. A bocca asciutta il M5S

Sono addirittura sei i consiglieri pontini eletti alla Regione Lazio. Quando sono state quasi ultimate le operazioni di scrutinio dopo il voto per le regionali del 12 e 13 febbraio che ha portato all'elezione di Francesco Rocca presidente, è stata definita anche la ripartizione dei seggi che premia la provincia di Latina che, dopo Roma, sarà la più rappresentata nel nuovo Consiglio regionale. 

Secondo i dati diffusi in tarda mattinata dal Ministero dell’Interno sono cinque i consiglieri eletti tra le fila del centrodestra e uno nel centrosinistra mentre restano a bocca asciutta il Movimento 5 Stelle, che perde così la sua rappresentazione in Aula, e il Terzo Polo. 

Nello specifico, tre seggi sono stati attribuiti a Fratelli d’Italia (il partito più votato) che vede eletti Enrico Tiero (mister preferenze del territorio pontino con 15.630 voti), Elena Palazzo (con 9.089 voti) e Vittorio Sambucci (con 7.906 voti). Per la Lega si conferma consigliere Angelo Tripodi (per lui 8.119 voti) mentre per Forza Italia entra l’ex sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano (con 12.087 voti). Un seggio, nella coalizione che alle elezioni ha sostenuto Alessio D’Amato, è stato invece attribuito al Partito Democratico che conferma Salvatore La Penna (7.118 voti). 

Sono solo due, come detto, le conferme per la provincia di Latina rispetto agli ultimi cinque anni, vale a dire Tripodi e La Penna; rispetto alla scorsa consiliatura, quando erano 5 pontini in Aula, ila provincia di Latina guadagna comunque un rappresentante in più nel Consiglio regionale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali 2023: sei i consiglieri eletti nella provincia di Latina. Chi sono
LatinaToday è in caricamento