Politica

Maietta con le spalle al muro, Pd: “Scelga quale incarico preferisce”

L'assessore al Bilancio, e deputato di FdI alla Camera, assente in Commissione per "legittimo impedimento"; sbottano i consiglieri del Pd

Sbottano i consiglieri comunali del Pd che mettono alle strette l’assessore al Bilancio del Comune di Latina e deputato alla Camera di Fratelli d’Italia, Pasquale Maietta: “Scelga una uno dei due incarichi”.

Lo sfogo di Fabrizio Porcari, Omar Sarubbo e Nicoletta Zuliani dopo la Commissione Bilancio in cui era stato invitato a partecipate lo stesso Maietta - per discutere di preventivo di bilancio e dei debiti che il Comune ha nei confronti delle aziende che aspettano i pagamenti e attraverso i quali potrebbero far ripartire le loro imprese - che invece non si è presentato per “legittimo impedimento” mandando su tutte le furie gli esponenti di piazza del Popolo del Partito Democratico.

“Il gruppo del Partito democratico e i cittadini di Latina non tollereranno più le continue prese in giro dell’assessore al Bilancio” hanno commentato Porcari, Sarubbo e Zuliani.

“Abbiamo atteso invano l’assessore evidentemente impegnato nella sua attività di parlamentare, non si è presentato nonostante ci fosse stata assicurata la sua partecipazione – dicono i tre consiglieri del Pd –; la situazione è diventata inaccettabile: l’amministrazione di Latina non ha ancora definito il bilancio di previsione per l’anno in corso mentre l’assessore non scegliendo quale incarico preferisca ricoprire (assessore o deputato) blocca la Commissione nella quale si svolge il cuore dell’attività amministrativa del Comune”.

Un problema anche politico, considerando le fratture interne alla maggioranza di centrodestra impediscono di sostituire l’assessore perché sarebbe difficile trovare un nuovo equilibrio al suo interno. Da qui il temporeggiare. L’assessore scelga da che parte stare – concludono Porcari, Sarubbo e Zuliani – lasciando stare le scuse di ‘legittimo impedimento’, e permetta che nella Commissione Bilancio si concretizzino le scelte che questa città aspetta senza ulteriori prese in giro nei confronti dell’opposizione che cerca in maniera legittima di fare il suo lavoro e dei cittadini”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maietta con le spalle al muro, Pd: “Scelga quale incarico preferisce”

LatinaToday è in caricamento