rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica

Regione, giornata decisiva: oggi il Consiglio per decidere sui tagli

La seduta a conclusione di una settimana incandescente. Dopo quello straordinario di lunedì 17 settembre, il Consiglio dovrà esprimersi sulle proposte di tagli avanzate dalla Polverini

Oggi è il giorno più importante per la Regione Lazio. Si riunisce il Consiglio, dopo la seduta straordinaria dello scorso 17 settembre, chiamato a decidere sulle proposte di tagli dettate dalla presidente Renata Polverini.

Polverini che, dopo averle minacciato per giorni di dimettersi, ha congelato la sua decisione proprio in attesa del seduta di oggi.

E intanto anche quella di ieri è stata una giornata incandescente con le dimissioni del capogruppo del Pdl in Regione, Francesco Battistoni – come voleva anche la stessa governatrice del Lazio -; mentre continuano ad emergere alcune delle dichiarazioni fatte da Franco Fiorito, coinvolto nell’indagine per peculato relativa alla presunta malagestione dei fondi del Pdl, durante l'interrogatorio dei giorni scorsi.

E parlando di una sorta di sistema del “così fan tutti”, Fiorito avrebbe adombrato il fatto che per circa dieci consiglieri del Pdl "sarebbero emerse dopo suoi controlli anomalie contabili". E tra i nomi fatti dallo stesso ex capogruppo del Pdl sarebbe emerso anche quello del pontino Stefano Galetto; insieme al suo anche quelli di "Giancarlo Miele, Andrea Bernaudo, Carlo De Romanis, quello fissato con i party in costume, Lidia Nobili”.

Anche oggi, quindi, per la Regione sarà un’altra, l’ennesima, giornata turbolenta.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, giornata decisiva: oggi il Consiglio per decidere sui tagli

LatinaToday è in caricamento