Cori, Comune esempio per la raccolta differenziata. Incontro pubblico in piazza

Il sindaco De Lillis è intervenuto nella trasmissione Centocittà su Rai Radio 1. Per sabato 8 giugno l’appuntamento con i cittadini per parlare di differenziata, di tariffa puntuale e di plastic free

Sindaco di Cori Mauro De Lillis

Rimane un tema caldo quello dei rifiuti, della raccolta differenziata e del rispetto dell'ambiente a Cori dove il Comune ha organizzato, per sabato 8 giugno alle 11 nei giardini di piazza Signina, un incontro pubblico con i cittadini. L’obiettivo è quello di fare il punto ma anche di “festeggiare” i risultati raggiunti dal centro lepino proprio sul tema della differenziata. 

Gli obiettivi del Comune

Ricordiamo che Cori si è aggiudicato l’attestato di Comune Riciclone 2018, proseguendo poi la sua corsa al riciclo con l’aumento al 76% della raccolta differenziata, dato che ha consentito una riduzione dell’11% della tariffa Tari 2019. Ora l’Amministrazione si pone altri due ambiziosi obiettivi sulla questione ambientale: il primo riguarda la Tarip (tariffa puntuale) e l’introduzione di una tariffazione che permetta di far pagare di più chi inquina di più, l’altro è fare di Cori un “Comune plastic free”, eliminando il consumo di plastica (posate, stoviglie ecc.) e sostituendo questo materiale altamente inquinante con altri biodegradabili e compostabili.

Sindaco De Lillis su Radio Rai 1

Di tutto questo peraltro si è parlato già mercoledì mattina in diretta su Rai Radio 1: il sindaco Mauro De Lillis è infatti intervenuto nella trasmissione Centocittà in cui Cori è stato citato come esempio lodevole nel settore della differenziata.

L'incontro di sabato

Nell’incontro di sabato i coresi dunque festeggeranno i risultati raggiunti grazie al loro impegno e si confronteranno sui futuri traguardi. Nel corso della mattinata verranno anche realizzati laboratori ludico-didattici per bambini e ragazzi con quiz e giochi su tematiche quali la raccolta differenziata, la riduzione e il riciclo dei rifiuti urbani. Inoltre, un delizioso omaggio sarà distribuito a chi dimostrerà di essere un bravo differenziatore. Interverranno il Sindaco Mauro De Lillis, l’Assessore all’Ambiente Luca Zampi, l’Assessore al Bilancio Simonetta Imperia e i rappresentanti di Formula Ambiente. Accanto a loro saranno presenti anche i bambini della scuola primaria di Cori che hanno costituito il comitato “Salva il mondo” con il fine di collaborare con l’Amministrazione Comunale nell’elaborazione di progetti e iniziative tese alla salvaguardia dell’ambiente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Siamo orgogliosi – dice De Lillis - della nostra comunità. L'incontro di sabato sarà l'occasione per festeggiare insieme i risultati sin qui raggiunti, parlare del futuro e continuare a sensibilizzare la cittadinanza, e in particolar modo i giovani, ai valori della tutela ambientale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, nel Lazio sfiorati i 2mila casi giornalieri, 25mila i tamponi. Aumentano i guariti

  • Coronavirus Latina, i contagi continuano a salire: altri 139 casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento