Politica

Delegazione cinese in visita a Cori: l'incontro con il sindaco Conti

La delegazione, in giro per l'Italia in occasione dell'Expo Milano 2015 e proveniente da Wuhan, capoluogo della provincia dell'Hubei, la più popolosa città della Cina centrale, ha fatto visita nella Città d'Arte

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Una delegazione istituzionale cinese ha fatto visita nella Città d'Arte. La rappresentanza, in giro per l'Italia in occasione dell'Expo Milano 2015, proveniente da Wuhan, capoluogo della provincia dell'Hubei, la più popolosa città della Cina centrale e la terza di tutto il Paese, era formata da sei rappresentanti delle istituzioni cittadine e regionali di Wuhan, e venerdì è stata accolta nel primo pomeriggio dal Sindaco di Cori Tommaso Conti e dall'Assessore Fausto Nuglio.

Per il Comitato Centrale del Congresso Municipale del Popolo di Wuhan c'erano il vice Presidente Huang Keqiang, il vice Ispettore Huang Hanqiao, il vice Segretario Generale Wang Bo e il Direttore Chen Jingsong. Con loro il Capo Settore della Direzione Affari Commerciali - Ufficio Affari Esteri del Governo Regionale di Wuhan Weng Yungen e il Direttore della Sotto-sezione zona franca - Direzione Finanze del Governo Regionale di Wuhan Guo Shihong.

Nell'aula consiliare del Municipio le presentazioni di rito e lo scambio dei doni. Il primo cittadino corese ha introdotto gli ospiti alla storia, la cultura, il folklore e l'enogastronomia locale. I cinesi hanno illustrato in estrema sintesi la loro metropoli di 10milioni di abitanti, situata alla confluenza tra il Fiume Azzurro e il Fiume Han, che negli anni '20 del Novecento fu la capitale del governo nazionalista cinese ed oggi grosso centro d'affari mondiale.

Poi il breve viaggio alla scoperta dell'agroalimentare di qualità made in Cori con visite guidate e degustazioni in alcune delle realtà produttive più importanti del territorio. Tappa iniziale da Cincinnato, cantina e casale. Tra un bicchiere e l'altro dei vini ottenuti dagli antichi vitigni autoctoni, Nero Buono e Bellone, sono stati condotti dall'enologo Carlo Morettini e della Resp. Marketing Giovanna Trisorio tra le tecnologie all'avanguardia che producono nel rispetto delle tradizioni, nel confortevole agriturismo di Stoza e nella moderna bottaia.

Dopo la sosta da OrtoCori, specializzata nella conservazione degli ortaggi, sottolio e sottaceto, sono stati ricevuti dall'Azienda Agricola Agnoni, erede di un'esperienza centenaria nel settore del conservaturiero. Ad attenderli l'Amministratore Marcello e la Resp. Estero Viviana Agnoni, il Resp. Logistica e Produzione Romualdo e il Resp. Italia Nazzareno Guidi. Dopo aver visitato l'azienda sono stati intrattenuti con un ricco assortimento dei loro rinomati prodotti, tra cui l'olio extravergine di oliva.

Visibilmente soddisfatti, gli amici cinesi hanno manifestato tutto il loro gradimento per le bellezze, ricchezze e prelibatezze di cui sono venuti a conoscenza, rivolgendo un invito ufficiale nella loro città al Sindaco e a ciascuno degli operatori economici che hanno incontrato ed esternando la volontà di consolidare un rapporto di amicizia e scambio culturale e commerciale. Era presente, con il M.llo Lidia Cioeta, il Comandante della Polizia Locale di Cori, Cap. Alessandro Cartelli, che per mesi ha tenuto i contatti con la segreteria del Comitato Centrale del Congresso Municipale del Popolo di Wuhan.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Delegazione cinese in visita a Cori: l'incontro con il sindaco Conti

LatinaToday è in caricamento