menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Marchiella

Andrea Marchiella

Abc e dimissioni di Roberto Lessio, interrogazione di Marchiella in Comune

L’affondo del capogruppo di Fratelli d’Italia: “Lascia la città nelle stesse condizioni in cui si trovava nel 2016, con l’azienda Abc rivelatasi solo una brutta copia di Latina Ambiente”

Un’interrogazione a risposta scritta sul tema dei “Servizi ambientali Abc” è stata protocollata questa mattina in Comune a Latina dal capogruppo di Fratelli d’Italia Andrea Marchiella. Il consigliere, oltre a formulare una serie di domande all’Amministrazione, ha duramente attaccato il dimissionario assessore all’Ambiente Roberto Lessio. “Lascia la città nelle stesse condizioni in cui si trovava nel 2016, con l’azienda Abc rivelatasi solo una brutta copia della società Latina Ambiente. Lessio - ha detto Marchiella - ha fatto poco e niente per una città abbandonata a se stessa, facendosi sfuggire i fondi regionali per il ripascimento e registrando molti altri passaggi a vuoto”.

“Non posso che rivolgere i miei migliori auguri al suo successore Dario Bellini - ha poi concluso il consigliere di Fratelli d’Italia -, chiedendomi però come sia possibile portare avanti un assessorato di tale importanza con simili presupposti e a pochi mesi dall’appuntamento con le urne. Lbc continua a tappare falle in tutta fretta ma non ammette che quella barca, ormai,  fa acqua da tutte le parti!”. 

Il testo dell’interrogazione

“Premesso che è dall’inizio della consiliatura Coletta che si preannuncia l’inizio del servizio di raccolta differenziata “porta a porta” e premesso che nonostante le affermazioni e le promesse di De Stefano e il cambio dei direttori dell’azienda che si sono susseguiti, l’unico servizio viene svolto nei borghi cosi come nel passato. Quale è stata la rivoluzione rispetto al servizio di differenziata porta a porta che già svolgeva latina ambiente nei borghi stessi? I cittadini lamentano cassonetti rotti e servizio non adeguato, ma l’amministrazione si vanta che la percentuale di raccolta differenziata è cresciuta. Tra le giuste lamentele si può annoverare il carente spazzamento di strade e piazze, il taglio delle erbe infestanti la pulizia della spiaggia. Nella considerazione che la quasi totalità delle attività commerciali e di servizio oltre a molte attività artigianali e industriali, nonché uffici pubblici e scuole sono state oggetto di confinamento a causa del coronavirus,
CHIEDE di sapere.
1- se si è provveduto ad una rimodulazione del contratto di appalto tra il Comune e la societa ABC,
2- per quale motivo quest’anno non si è provveduto alla pianificazione dei servizi per la Marina di Latina,
3- la frequenza delle attività di spazzamento della zone della città e dei Borghi e il relativo taglio delle erbe infestanti
In merito quanto sopra il sottoscritto Consigliere Comunale CHIEDE di conoscere quali e come siano state poste in essere le attività, che dovranno risultare in un completo quadro sinottico, oltre che dalla documentazione in atti.
Chiede copia della corrispondenza intercorsa tra i servizi del Comune e la società ABC in merito agli argomenti citati, compreso i verbali delle riunioni. Chiede altresì copia dei mandati di pagamento effettuati alla Società ABC
”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, nuovi casi di variante inglese: focolaio a Latina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento