rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Gli interventi / Cori

Dissesto idrogeologico: ancora lavori a Cori, aperto un nuovo cantiere

Gli interventi di sistemazione idrogeologica in località parco Fratelli Cervi e via Sotto Cavour. Il Comune: "L'obiettivo è la sistemazione e la messa in sicurezza di un’area importante nel contesto urbano"

Aperto nei giorni scorsi un altro cantiere a Cori dove i lavori di sistemazione idrogeologica sono in corso in località parco Fratelli Cervi e via Sotto Cavour (che conduce al parcheggio “Orto Cecca”).

L’area interessata dal dissesto coinvolge una parte del tratto viario che lambisce il centro storico di Cori monte fino al parcheggio denominato Orto Cecca. “Il muro visibile da via Parco Fratelli Cervi ha un’altezza variabile - spiegano dal Comune -, con parte visibile fuori terra di circa 3 metri nel punto più alto, e sostiene la strada comunale oggetto d’intervento che attualmente mostra quadri fessurativi e cedimenti importanti. Il fenomeno è in evoluzione, ‘attivo’, e lo stato evolutivo peggiorativo ha indotto all’azione consolidante prevista dal progetto”.

“La progettazione dell’opera è stata orientata nella continua ricerca di un giusto punto di equilibrio tra i diversi interessi come la prevenzione dell’impatto ambientale e la riduzione dei fattori di rischio attraverso l’adozione di metodologie costruttive di salvaguardia ambientale per ridurre al minimo ogni eventuale interferenza sul territorio e sul paesaggio. Trovandosi nel centro storico si è infatti preferito non stravolgere l’assetto architettonico e le caratteristiche paesistiche del sito, lasciando il tutto inalterato e bloccando il movimento franoso”.

L’intervento avrà un costo totale di circa 500.000 euro e prevede la realizzazione di una paratia con pali da Ø 500 mm, la regimentazione delle acque meteoriche mediante regolamentazione e risistemazione del sistema fognario e messa in opera di un sistema drenante che verrà posizionato in prossimità della paratia, il rifacimento della pavimentazione stradale in cubetti di basalto e il consolidamento del muro di sostegno. 

“Parte l’ennesimo cantiere nel nostro Comune – commentano il sindaco Mauro De Lillis e l’assessore ai Lavori Pubblici Ennio Afilani – e l’obiettivo è in questo caso la sistemazione e la messa in sicurezza di un’area importante nel contesto urbano di Cori interessata dal dissesto idrogeologico, problema su cui in questi anni si è concentrato molto del lavoro dell’amministrazione comunale e in particolare del settore Lavori Pubblici”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dissesto idrogeologico: ancora lavori a Cori, aperto un nuovo cantiere

LatinaToday è in caricamento