rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Politica

Edilizia scolastica, sindacati a confronto con la Provincia: “Dialogo fondamentale”

In via Costa l’incontro con i rappresentanti di Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil

C’è stato nei giorni scorsi in Provincia a Latina l’incontro con i sindacati Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil sul tema dell’edilizia scolastica. Un incontro che arriva in seguito anche a quanto accaduto all’istituto Marconi lo scoro 6 maggio con il crollo del controsoffitto

“Il Programma Triennale dei Lavori Pubblici 2022-2024 dell'Amministrazione Provinciale di Latina è una grande opportunità per applicare e mettere in campo le buone prassi consilidatesi nel sistema della Cassa Edile di Latina e della bilateralità” commenta la Fillea Cgil. “Al centro di questo percorso dovrà essere costante e decisa la capacità delle parti sociali e di Ance Latina di consolidare il lavoro derivante dal sistema degli Enti Bilaterali (Cassa Edile, ESEL-CPT - Scuola Edile e Comitato Paritetico Territoriale), in termini di sicurezza, legalità, regolarità dei lavori, rispetto della clausola sociale nelle gare d'appalto. Il dialogo, come emerso, è fondamentale che sia continuativo tra Amministrazione provinciale e parti sociali mediante la costituzione di un tavolo permanente di confronto che veda tutti gli attori coinvolti e questo deve avvenire per tutta la fase temporale che va dalla gestione del bando di gara all'assegnazione dei lavori, fino all'esecuzione nei luoghi di lavoro”. 

Il percorso sull'edilizia scolastica, proseguono dal sindacato, “è partito da mesi nell'interlocuzione proficua, sia a livello regionale sia a livello provinciale, con la Rete degli Studenti Medi del Lazio e di Latina, nella strutturazione della campagna ‘Fateci Spazio’. Il sindacato studentesco e il sindacato dei lavoratori - a partire da un monitoraggio svolto dagli studenti sulle criticità strutturali di 12 (solo nel territorio pontino) edifici scolastici - intendono fronteggiare con soluzioni concrete l'allarmante quadro derivante dalle problematiche restituite dalla ricerca. La Fillea Cgil andrà avanti in questo percorso con convinzione per garantire il diritto allo studio, i diritti dei lavoratori impegnati nei lavori e per la costruzione di un percorso trasparente, regolare e assiduo che garantisca la sicurezza di tutto il personale scolastico (studenti, docenti e operatori scolastici)”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Edilizia scolastica, sindacati a confronto con la Provincia: “Dialogo fondamentale”

LatinaToday è in caricamento