#Sbloccascuole, Pd: “Il piano del Governo un’opportunità da cogliere per Latina”

Pd: "Il piano per l'edilizia scolastica varato dal governo Renzi che consentirà ai Comuni e alle Provincia di effettuare interventi di riqualificazione degli istituti esistenti e di realizzazione di nuove scuole"

Un opportunità da cogliere per la città di Latina”: così il Pd definisce il dettagliato piano per l’edilizia scolastica varato dal governo Renzi che consentirà ai Comuni e alle Provincia di effettuare interventi di riqualificazione degli istituti esistenti e di realizzazione di nuove scuole.

Un piano che interessa da vicino la città di Latina, poiché l’edilizia scolastica rappresenta uno dei punti cardine non solo per la sicurezza degli alunni e di tutti gli operatori scolastici, ma anche per garantire un ambiente più idoneo di apprendimento didattico.

Uno degli strumenti impiegati dal Piano è l’operazione #Sbloccascuole, prevista dalla Legge di Stabilità 2016.

“Si tratta – spiegano Cinzia Romano e Paola Serangeli, del Partito Democratico di Latina - di 480 milioni di euro liberati dai vincoli di bilancio a favore di Comuni, Province e Città metropolitane per interventi di edilizia scolastica e per la realizzazione di nuove scuole. Entro il primo marzo 2016 gli Enti locali possono trasmettere la domanda alla Struttura di Missione per l’Edilizia Scolastica della Presidenza del Consiglio dei Ministri attraverso il sito www.sbloccabilancio.it, compilando il modulo online. Ci auguriamo quindi una forte sensibilizzazione da parte di tutti i dirigenti scolastici della città di Latina, al fine di stimolare le Istituzioni nel cogliere questa opportunità”.

Romano e Serangeli hanno partecipato, in rappresentanza del PD di Latina, a un tavolo di lavoro con la senatrice Francesca Puglisi, responsabile nazionale Scuola del PD, e con il sottosegretario al Ministero dell’Istruzione Davide Faraone.

“Con il decreto milleproroghe – proseguono le esponenti del PD - sono stati inoltre messi a disposizione oltre 600 milioni di euro, finanziati tramite il Cipe, per 3515 interventi in tutta Italia, oltre alla possibilità di accedere ai mutui della Banca Europea per gli Investimenti, una forma di finanziamento per la scuola le cui risorse economiche sono recuperare da gare di appalto andate deserte e fondi non utilizzati. Infine, per andare incontro alle difficoltà dei Comuni nel reperire risorse per programmare interventi con studi di fattibilità e progettazione, necessari per partecipare ai bandi pubblici, Il Governo ha istituito presso la Cassa depositi e prestiti un'attività di servizio che anticipa le spese necessarie alla redazione degli studi di fattibilità e di progettazione, sgravando gli Enti locali dal difficile compito di reperire risorse tramite i propri bilanci. Anche in questo caso il Comune di Latina ha a disposizione una grande opportunità per effettuare interventi di manutenzione che non pesino in maniera insostenibile sul bilancio”.

La ciliegina sulla torta del piano per l’edilizia scolastica è il concorso di idee sulla scuola innovativa, finanziato dall’Inail con 350 milioni di euro, che si pone l’obiettivo di realizzare su territorio nazionale almeno 30 scuole all’avanguardia.

“Il Partito Democratico guarda al futuro della città di Latina, e grazie alla sinergia con la Regione ed il Governo - concludono dal Pd -, metterà a sistema tutti gli strumenti utili a garantire lo sviluppo del territorio e le migliori condizioni per erogare istruzione e creare cultura a favore, in particolare, delle giovani generazioni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina: 149 i nuovi casi in provincia, ma i guariti sono 190. Altri 4 decessi

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento