Elezioni 2016, il professor Roberto Tersigni capolista del Pd per Enrico Forte

Ieri l'ufficializzazione e la presentazione della candidatura del medico-chirurgo; sanità, cultura e università, lavoro e servizi sociali alcune delle sue priorità. "Vorrei restituire, almeno in parte, quel che la città di Latina ha dato a me"

Ho un legame molto forte con questa città e i suoi abitanti, un amore cresciuto nei 12 anni che sono stato qui. Non sono un soggetto politico e non ho mai fatto politica attiva ma condivido le idee del Pd; penso di poter offrire il mio contributo per dare qualcosa a questa città, e restituire, almeno in parte, quel che lei ha dato a me”: con queste parole ieri il professor Roberto Tersigni ha ufficializzato la sua candidatura alle prossime elezioni comunali come capolista per il Pd. 

Una conferenza quella di presentazione del medico chirurgo a lungo primario dell’ospedale Goretti di Latina e docente universitario presso il Polo Pontino dell’università La Sapienza con una grande esperienza anche all’estero - ha lavorato lavorato negli Stati Uniti, in Africa come in importanti ospedali del Lazio -, a cui hanno preso parte il candidato sindaco del Pd Enrico Forte, il senatore Claudio Moscardelli, il consigliere regionale Rosa Giancola e il segretario comunale Andrea Giansanti 

“Il mio obiettivo è quello di contribuire alla valorizzazione di questa città - ha detto il professor Tersigni durante la conferenza stampa -: io ho conosciuto una Latina viva, bella e brillante e oggi mi trovo davanti una città rassegnata”. Sviluppo e lavoro alcune delle sue priorità, “perché senza lavoro  c’è emarginazione sociale e familiare”; poi la sanità e, “proprio in questo settore - ha detto - posso mettere al servizio la mia esperienza acquisita nel corso degli anni. Entro questo anno dovremmo uscire dal commissariamento, che significa uscire dal blocco del turn over e soprattutto investimenti per ripensare a cosa fare dell’ospedale di Latina e dei servizi offerti ai cittadini”. 

Altri temi cari al professor Tersigni anche la cultura e l’università, “un bene prezioso quest’ultimo per la città, che però non ha una vera sede. Dobbiamo puntare a costruire un campus universitario che permetterà di risolvere i problemi degli studenti che sono più di 4700; problemi legati ai trasporti o all’assenza di una mensa serale; i ragazzi - ha proseguito - hanno bisogno di una biblioteca degna di questo nome come anche di un campo sportivo”. 

Senza dimenticare i servizi sociali, un punto importante del programma del futuro sindaco di Latina, come anche turismo e ambiente. 

“La candidatura del professor Tersigni è il segno dell’importante apertura del Pd a ricevere un apporto e un contributo, per la crescita del partito stesso e della città, anche da persone che non hanno avuto un’esperienza politica in prima persona ma che hanno ricoperto e ricoprono un ruolo nella città; un passo questo che può dare il senso di un partito inclusivo, aperto e che possa legarsi in maniera più profonda alla comunità e che può parlare a tutti i cittadini” ha detto il senatore del Partito Democratico Moscardelli. 

“Nella lista del Partito Democratico avremo appunto, oltre che l’ossatura e le forze migliori del partito, anche il contributo che arriva dalla società civile” ha concluso il parlamentare pontino. 

Sulla stessa lunghezza d’onda il consigliere regionale Giancola che ha sottolineato l’importanza dell’innesto della società civile nel Partito Democratico; “credo che le parole chiave di questa campagna elettorale debbano appunto essere apertura e generosità”. 

“L’impegno per queste elezioni comunali è un impegno diffuso e corale di tutto il partito - ha dichiarato il candidato sindaco Enrico Forte -, perché in gioco non ci sono i destini individuali, ma quello della comunità e della città di Latina; il Pd raccoglie la sfida del cambiamento e della trasformazione di una città ripiegata su se stessa e lo fa mettendo in campo le sue forze migliori, candidando alcuni dei consiglieri uscenti ma anche aprendosi alla società e raccogliendo figure autorevoli come quella del professor Tersigni”. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per lavorare in Senato: come candidarsi

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

  • Un uomo colto da infarto in strada: salvato da un medico e dal 118

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Aprilia, scomparso da casa Valerio Federici: l'appello per ritrovarlo

Torna su
LatinaToday è in caricamento