Elezioni 2016, Storace: "A Latina disastro centrodestra. Noi sosteniamo Tripodi"

L'intervento del segretario nazionale de La Destra che analizza la situazione del centrodestra di Latina. "Condurremo orgogliosamente la propria battaglia contro la sinistra, sostenendo Angelo Tripodi per diventare sindaco di Latina"

“Disastro centrodestra”: con queste parole il segretario nazionale de La Destra, Francesco Storace, definisce la situazione del centrodestra nel capoluogo alla vigilia delle prossime elezioni amministrative.

Un centrodestra che nei giorni scorsi ha visto Forza Italia e Alessandro Calvi lasciare l’alleanza con Calandrini e Tiero - con tanto di primarie programmate -, e altre forze decidere di correre da sole.

"Anche a Latina si registra il disastro chiamato centrodestra, che riesce persino a peggiorare quello che si sta combinando a Roma, con candidature che frantumano la coalizione dei tre soggetti principali, già divisi” scrive in una nota Storace.

“La Destra, guidata dal nostro segretario provinciale Davide Del Bono, condurrà orgogliosamente la propria battaglia contro la sinistra, sostenendo insieme a molte altre liste civiche e politiche la battaglia di Angelo Tripodi per diventare sindaco di Latina.

I giochi di prestigio sulla pelle di una città gloriosa per la nostra storia devono cessare, basta con una politica spregiudicata” conclude il segretario nazionale de La Destra è candidato Sindaco di Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus, la curva continua a salire: altri 236 casi, ancora sette morti in 24 ore

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

Torna su
LatinaToday è in caricamento