rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Politica

Elezioni 2016, Tripodi: “Mai con Calandrini e Tiero. Nessun ripensamento”

L'intervento del candidato sindaco con la coalizione Civiche Unite: "Li rassicuro: andremo avanti con il nostro esercito di candidati spinti da un cambiamento radicale, distante anni luce dal loro modus operandi"

“Mai con Calandrini e Tiero”: a parlare Angelo Tripodi, candidato sindaco di Latina con la coalizione Civiche Unite, formata da 10 liste elettorali, prendendo le distanze da Calandrini e Tiero che “auspicano un'alleanza elettorale”. 

“La smettano - ha detto Tripodi -. La coalizione Civiche Unite andrà avanti senza ripensamenti”.

"Credevo avessero raggiunto l'apice - prosegue duro il candidato sindaco - contattando i nostri candidati singolarmente per frenare la loro discesa in campo, invece mi sbagliavo. Hanno la faccia tosta addirittura di annunciare un mio passo indietro a mezzo stampa. 

Li rassicuro: andremo avanti - sottolinea il candidato sindaco di Civiche Unite - con il nostro esercito di candidati spinti da un cambiamento radicale, distante anni luce dal modus operandi di Calandrini, nella doppia veste di candidato sindaco e di portaborse dell'ex Ncd, e di Tiero con i quali, incluso Calvi, non vogliamo aver niente a che fare. Il 7 maggio se ne renderanno conto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2016, Tripodi: “Mai con Calandrini e Tiero. Nessun ripensamento”

LatinaToday è in caricamento