Elezioni 2016, l’idea di Lemma: “Latina capofila di un nuovo distretto turistico”

Il candidato sindaco de La Tua Voce per Latina lancia l'idea di un sistema nel quale il capoluogo pontino torni ad assumere il ruolo punto nevralgico di diverse realtà per imporsi in ambito turistico

Latina capofila di un nuovo distretto turistico, capace di valorizzare le nostre bellezze”: questo il progetto proposto da Davide Lemma, candidato sindaco al Comune di Latina con la lista La Tua Voce per Latina. 

“Abbiamo il mare, la collina, millenni di storia che partono da importanti reperti archeologici e arrivano al periodo delle città di fondazione, passando per quello medievale che ha mantenuto praticamente intatta la sua bellezza. Ma non riusciamo a sfruttare a dovere tutte queste ricchezze perché non riusciamo a fare sistema e non intercettiamo quella vasta fascia di turisti che a volte, tra Firenze, Roma e il sud Italia, ci sfiora e non ci considera affatto perché non ci conosce a sufficienza” commenta Lemma lanciando l’idea di un sistema, nel quale il capoluogo pontino torni ad assumere il ruolo che gli spetta, quello di leader, quello di capofila e punto nevralgico di diverse realtà che da sole, evidentemente, non riescono ad imporsi in ambito turistico.

“La città è forte abbastanza per ricoprire questo ruolo. Ma bisogna crederci e, soprattutto, programmare. Alcune realtà, penso a Sermoneta ad esempio, hanno sfruttato a loro vantaggio e a vantaggio del territorio le proprie peculiarità. Ma tanti altri piccoli Comuni soffrono, perché non riescono ad entrare nei canali giusti e devono vivere di espedienti per far fronte ai tagli dello Stato.

Per questo motivo – prosegue Davide Lemma – Latina deve assurgere a guida, attraverso un sistema che permetta al turista di poter restare in queste aree, cui non manca nulla rispetto alla Toscana o all’Umbria, pernottare e godersi la magia di questi territori, che vantano perle quali Fogliano, il Parco del Circeo, due abbazie, Ninfa, oltre a mare e montagna per percorsi naturalistici”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

Torna su
LatinaToday è in caricamento