Elezioni, l’Udc di Michele Forte sostiene la candidatura di Calandrini sindaco

Ufficializzata l'intesa. Il senatore: "Calandrini è il sindaco ideale che Latina aspetta". Il candidato primo cittadino: "Forte è un innesto importante per puntellare ulteriormente l'unica coalizione di centrodestra che punta alla guida del Comune"

Il candidato sindaco a Latina Nicola Calandrini ottiene l’appoggio anche dll’Udc di Michele Forte. L’ufficializzazione dell’intesa oggi nel corso di una conferenza stampa nel point elettorale di piazza della Libertà. 

Ad aprire gli interventi, il coordinatore provinciale di Cuori Italiani, Enrico Tiero, che ha sottolineato come l’arrivo di Michele Forte sia stato il naturale approdo di chi non ha condiviso la caduta dell’amministrazione Di Giorgi. “La nostra coalizione cresce ancora, per noi tutti sarà importante avere accanto una persona che conosce a dovere le strategie politiche e sa dare sempre consigli giusti” ha detto Tiero.

Nel suo intervento Nicola Calandrini ha evidenziato come Forte abbia condiviso lo spirito delle primarie mostrando grande onestà intellettuale: “Michele Forte è un innesto importante per puntellare ulteriormente l’unica coalizione di centrodestra che punta alla guida del Comune. 

Il nostro rimane un cantiere aperto e non escludo che nei prossimi giorni possa avvenire un ulteriore ampliamento: quel che è certo è che metteremo in campo una squadra per governare insieme, nella consapevolezza che qualsiasi decisione sarà presa a Latina e non altrove”.

Per il senatore Forte Calandrini è “il sindaco ideale che Latina aspetta, capace di rinnovare la politica sul territorio”. 

L’esponente dell’Udc si è detto sicuro della risposta positiva della città il prossimo 5 giugno: “La politica è cambiata, molti ancora non hanno capito che da soli non si va da nessuna parte. Con gli amici Calandrini e Tiero ho capito che potremo sempre portare avanti un confronto costruttivo per la città: volendo azzardare una metafora ciclistica, Tiero è il classico passista indispensabile per lanciare la volata del velocista; quest’ultimo è proprio Calandrini, un candidato maturo, preparato, pronto per diventare sindaco”. 

“La presenza del senatore – ha concluso Calandrini – è sinonimo di serietà ed esperienza. Siamo certi che offrirà un prezioso contributo alla coalizione del nuovo centrodestra che stiamo costruendo a Latina”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
LatinaToday è in caricamento