rotate-mobile
Politica

Elezioni 2021, scende in campo anche Giuseppe Conte: a Latina a sostegno di Gianluca Bono

Il leader del M5S ed ex presidente del Consiglio incontrerà i cittadini al parco Falcone Borsellino, poi la visita al quartiere Nicolosi. Il tour in provincia prosegue poi a Cisterna, Pontinia e Formia

E’ atteso per domani, giovedì 23 settembre, l’arrivo di Giuseppe Conte a Latina. Il leader del Movimento 5 Stelle ed ex presidente del Consiglio sarà nel capoluogo pontino per sostenere la candidatura di Gianluca Bono a sindaco alle prossime elezioni amministrative di ottobre. Nel corso della mattinata Conte farà due tappe a Latina, la prima al parco Falcone Borsellino (secondo le ultime comunicazioni tra le 11.30 e le 12), poi al quartiere Nicolosi. 
“Siamo orgogliosi di avere qui a Latina il presidente del M5S nonché ex capo del Governo - dichiarano dal movimento -. L’arrivo di Conte segna l'inizio di un nuovo movimento che vuole essere sociale, progressista e verde. Infatti, non è un caso che Conte, in questo suo tour nazionale, abbia deciso di avere un contatto diretto con i cittadini per ribadire la necessità di restituire alla politica etica e valori, sobrietà e compostezza, garbo e gentilezza  soprattutto,  nei confronti dei cittadini più fragili e inascoltati”.

“Le priorità del M5S non cambiano, a cambiare deve essere l'approccio dei cittadini che deve guardare verso il futuro e l'evoluzione positiva della propria città e non indietro, ossia all'indirizzo di un triste quanto scontato déjà-vu” concludono dal M5S di Latina.

Ma la visita del presidente Conte nella provincia di Latina continua anche nella giornata di venerdì 24 settembre con le tappe a Cisterna, Pontinia e Formia dove il leader del M5S si recherà per sostenere la candidatura degli aspiranti sindaci in corsa, Valentino Mantini, Pasqualino Pisano e Paola Villa.

Giuseppe Conte a Pontinia

A Pontinia la visita di Conte è prevista per le 10.30 in piazza Indipendenza; insieme a lui anche la consigliera regionale Gaia Pernarella, l´assessore Regionale alla Transizione Ecologica e Digitale Roberta Lombardi e i deputati Enrica Segneri, Marco Bella e Gabriele Lorenzoni. A fare gli onori di casa il candidato sindaco Pasqualino Pisano, i candidati alla carica di consigliere comunale.

“Siamo fieri e orgogliosi di avere qui a Pontinia il presidente del Movimento 5 Stelle nonché ex premier - spiega Pisano -. Noi candidati e tutti i nostri attivisti e simpatizzanti siamo fieri di correre a queste elezioni tenendo ben in vista il simbolo politico del nostro Movimento e invitando i suoi esponenti regionali, nazionali ed europei a parlare ed incontrare i cittadini di Pontinia. E noi siamo anche orgogliosi di non doverci nascondere dietro improbabili liste civiche che a volte, per parafrasare un altro ex premier, sembrano dei Caravanserragli”.

Ambiente, sviluppo, politiche sociali ed inclusive: questi i temi che il presidente Conte e i candidati del movimento affronteranno insistendo sull’importanza di andare a votare e di scegliere veramente chi vuole cambiare questa città. “Penso che oramai si sia capito che su certe tematiche non molliamo di un millimetro – conclude Pisano -. Sulla legalità per esempio. Ci stiamo battendo per far evitare il far west dei cartelloni e delle vele elettorali.  E non molliamo l’idea di credere di poter cambiare Pontinia insieme all’aiuto dei suoi cittadini. Lo ribadiamo, il nostro è un progetto a lungo termine ben ancorato al presente che stiamo vivendo. Non siamo nati per questa campagna elettorale, come invece sembra essere la ragione unica di certi nostri avversari politici. E il nostro impegno non si esaurirà il prossimo 3-4 Ottobre. Il nostro orizzonte rimane il 2050”.      

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2021, scende in campo anche Giuseppe Conte: a Latina a sostegno di Gianluca Bono

LatinaToday è in caricamento