rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Dopo il voto / Ventotene

Amministrative a Ventotene, la squadra al fianco del neoeletto sindaco Caputo

L’ex segretario ha vinto le elezioni con il 55% delle preferenze: “Da anni si auspicava un radicale cambiamento della politica isolana"

Il voto di domenica 12 giugno a Ventotene ha sancito la vittoria di Carmine Caputo eletto sindaco con il 55,02% delle preferenze, il più votato tra i quattro candidati in corsa per governare l'isola: oltre a lui in sfida c’erano Gerardo Santomauro alla testa di una sua lista civica e che ha guidato l’Ente fino al febbraio scorso prima di essere sfiduciato, Luca Vittori del Partito Gay Lgbt+ e Mario Adinolfi per il Popolo della Famiglia. 

Intorno a Caputo una squadra di cittadini fortemente legati all’isola, alla sua storia e alle sue tradizioni. “Da anni si auspicava un radicale cambiamento della politica isolana che deve essere fortemente aderente alle peculiari caratteristiche del territorio e alle particolari esigenze della sua popolazione” commentano.

La squadra della lista civica “Insieme per Ventotene” che affiancherà Carmine Caputo nell’Amministrazione comunale è così composta: Luigi Sportiello con 79 voti, Vincenzo Assenso con 50 voti, Giuseppe Pepe con 35 voti, Stefania Pennacchio con 29 voti, Marcella Alleati con 24 voti, Umberto Langella con 22 voti e Francesco Verde con 12 voti. 

Profondo conoscitore della realtà ventotenese grazie alla sua precedente attività di segretario comunale, espletata sull’isola nel corso di ben due consiliature, con la sua esperienza e competenza amministrativa, Caputo è pronto a guidare la squadra di sette giovani che lo affiancherà nei prossimi cinque anni di Amministrazione pronti ad affrontare le importantissime sfide che si delineano all’orizzonte.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative a Ventotene, la squadra al fianco del neoeletto sindaco Caputo

LatinaToday è in caricamento