rotate-mobile
Domenica, 3 Marzo 2024
Dopo il voto / Ventotene

Amministrative a Ventotene, la squadra al fianco del neoeletto sindaco Caputo

L’ex segretario ha vinto le elezioni con il 55% delle preferenze: “Da anni si auspicava un radicale cambiamento della politica isolana"

Il voto di domenica 12 giugno a Ventotene ha sancito la vittoria di Carmine Caputo eletto sindaco con il 55,02% delle preferenze, il più votato tra i quattro candidati in corsa per governare l'isola: oltre a lui in sfida c’erano Gerardo Santomauro alla testa di una sua lista civica e che ha guidato l’Ente fino al febbraio scorso prima di essere sfiduciato, Luca Vittori del Partito Gay Lgbt+ e Mario Adinolfi per il Popolo della Famiglia. 

Intorno a Caputo una squadra di cittadini fortemente legati all’isola, alla sua storia e alle sue tradizioni. “Da anni si auspicava un radicale cambiamento della politica isolana che deve essere fortemente aderente alle peculiari caratteristiche del territorio e alle particolari esigenze della sua popolazione” commentano.

La squadra della lista civica “Insieme per Ventotene” che affiancherà Carmine Caputo nell’Amministrazione comunale è così composta: Luigi Sportiello con 79 voti, Vincenzo Assenso con 50 voti, Giuseppe Pepe con 35 voti, Stefania Pennacchio con 29 voti, Marcella Alleati con 24 voti, Umberto Langella con 22 voti e Francesco Verde con 12 voti. 

Profondo conoscitore della realtà ventotenese grazie alla sua precedente attività di segretario comunale, espletata sull’isola nel corso di ben due consiliature, con la sua esperienza e competenza amministrativa, Caputo è pronto a guidare la squadra di sette giovani che lo affiancherà nei prossimi cinque anni di Amministrazione pronti ad affrontare le importantissime sfide che si delineano all’orizzonte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative a Ventotene, la squadra al fianco del neoeletto sindaco Caputo

LatinaToday è in caricamento